Porto Recanati: falsa identità, arrestata una giovane senegalese

carta di identità 1' di lettura 11/01/2010 - I Carabinieri di Porto Recanati hanno tratto in arresto una giovane senegalese per i reati di sostituzione di persona, possesso ed uso di documenti di identità contraffatti.

Una giovane senegalese, fermata per un controllo dai Carabinieri della stazione di Porto Recanati, in collaborazione con la Polizia Municipale locale, a seguito degli accertamenti è risultata in possesso di documenti d\'identità contraffatti.Documenti esibiti al momento del controllo. La giovane, infatti, spacciatasi per minorenne, è risultata mediante l\'esame radiologico del polso in realtà maggiorenne.

Per tali ragioni, quindi, la giovane senegalese è stata tratta in arresto ed accompagnata alla Casa circondariale di Camerino, a disposizione dell\'Autorità Giudiziaria. La giovane dovrà ora rispondere dei reati di sostituzione di persona, possesso ed uso di documenti di identità contraffatti.





Questo è un articolo pubblicato il 11-01-2010 alle 19:26 sul giornale del 12 gennaio 2010 - 2295 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, porto recanati, arresto, carta di identità, Sudani Alice Scarpini





logoEV
logoEV
logoEV