Carpooling, il Comune organizza incontri per promuovere l’iniziativa

automobile 2' di lettura 11/01/2010 - A partire dal mese di febbraio, l’Amministrazione comunale promuoverà a tappeto il “carpooling”, vale a dire la condivisione dell’autovettura privata da parte di più persone che debbono percorrere le medesime tratte stradali.

Si tratta di una nuova opportunità di mobilità sostenibile promossa da “www.viaggiainsieme.it”, in collaborazione con il Comune di Civitanova Marche, cui hanno aderito anche i Comuni di Macerata e Jesi, oltre a PicenoEventi e Inform@zione.tv.

“Viaggia insieme e risparmia” è lo slogan dell’iniziativa che ha come indispensabile trait d’union la rete Internet, dove i passeggeri possono incontrarsi e cercare amici disposti a fare insieme lo stesso percorso. L’assessore all’Ambiente Sergio Marzetti rilancia questa iniziativa presentata a fine ottobre dello scorso anno dagli ideatori Daniele Vallesi ed Emanuele Frontoni.

“Non è semplice cambiare le proprie abitudini – ha detto Marzetti - in questo caso, la comodità di un’auto che ci permette la massima libertà e privacy. Ma oggi è più che mai necessario un uso più razionale dell\'autovettura privata, pensata per almeno quattro persone e troppo spesso usata individualmente. È recente la notizia della società Autostrade che ha avviato il carpooling sull’Autolaghi (A8-A9) per migliorare la fluidità del traffico di una tratta particolarmente trafficata e interessata dai lavori di ampliamento. L’attenzione all’Ambiente è dovuta, per cui occorre pensare modi alternativi per ridurre l’inquinamento. Questi metodi possono, come in questo caso, essere abbinati al risparmio economico. Inoltre, lasciare l’auto a casa significa anche avere a disposizione più parcheggi e magari fare nuove amicizie”.

A febbraio il Comune organizzerà incontri con i dirigenti scolastici, i quali dovranno invitare i genitori ad accompagnare i figli a scuola insieme ad altri compagni di classe, con i dirigenti comunali che potranno stimolare i dipendenti a recarsi a Palazzo Sforza insieme ad altri colleghi, ma anche con altri enti quali Asl, Inps, Ufficio del lavoro, Ufficio delle entrate, Università, associazioni, Comitati di quartiere e aziende del territorio.


Per usufruire del ‘carpooling’ basta collegarsi al sito www.viaggiainsieme.it, realizzato sulla scia dei moderni social network, per capire come funziona il meccanismo oppure ciccare l’apposito link su www.comune.civitanova.mc.it.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 11-01-2010 alle 17:23 sul giornale del 12 gennaio 2010 - 1059 letture

In questo articolo si parla di attualità, civitanova marche, comune di civitanova marche, automobile, carpooling





logoEV
logoEV