Provincia: parte il servizio pubblico di skibus per le stazioni sciistiche

2' di lettura 02/12/2009 - Provincia di Macerata e Contram presentano il servizio pubblico di skibus di collegamento con le stazioni sciistiche dell\'entroterra, attivo dall\'8 Dicembre nei giorni festivi. Previste agevolazioni per gli utenti

Partirà il prossimo 8 Dicembre fino al 31 Marzo 2010, attivo in tutti i giorni festivi esclusi Natale e Capodanno, il servizio pubblico di skibus a collegare Macerata e Civitanova Marche con le principali stazioni sciistiche dell\'entroterra.


Il servizio, realizzato dalla Provincia di Macerata in collaborazione con Contram Mobilità, le Comunità Montane di Camerino e San Ginesio, e i Comuni di Ussita, Bolognola, Corridonia, Macerata, Civitanova Marche, Tolentino, Visso, Sarnano e Castelsantangelo sul Nera, sarà subordinato, per il pieno funzionamento, all\'apertura di anche solo una stazione sciistica. Per tale ragione è attivo un numero verde (800.03.77.37) a disposizione degli utenti per le informazioni, anche relative alle possibili agevolazioni usufruibili abbinando il biglietto per lo skibus allo skipass. Per i biglietti degli skibus le tariffe applicate saranno le vigenti tariffe regionali (es. Civitanova - Sassotetto 4.70 Euro a corsa; Civitanova - Frontignano 6.20 Euro a corsa).


Saranno previsti due collegamenti diurni, uno in partenza alle 7.30 da Civitanova e l\'altro alle 7.45 da Macerata. A Piediripa Z.I Corridonia avverrà lo scambio dei mezzi in arrivo, a seguito del quale uno di essi si dirigerà in direzione di Tolentino, e l\'altro in direzione di San Ginesio, Sarnano e Bolognola.


\"E\' iniziativa nuova e importantissima, mi spiace sinceramente per i pochi Comuni presenti alla presentazione. Partiamo fra pochi giorni per il primo anno di questo servizio, che sarà sperimentale: un servizio che coinvolge tutta la Provincia\" - ha dichiarato l\'Assessore Provinciale ai Trasporti e allo Sport Giorgio Bottacchiari.


Stefano Belardinelli, Presidente del Contram: \"Negli ultimi anni il turismo sciistico nella provincia è rifiorito, e questo servizio da tempo agognato era decisamente utile, oltre che molto richiesto dai Comuni. Abbiamo definito insieme alla Provincia il pacchetto del servizio molto rapidamente. Per ora sarà attivo solo nei giorni festivi, ma comunque già diamo un segnale importante ai soggetti del movimento sciistico, compresi gli sci club. Approvo le agevolazioni quali ad esempio lo sconto sullo skipass abbinato al biglietto, e potrebbero essercene altre anche relative all\'attrezzatura\".


In materia di sconti, è intervenuto il Sindaco di Ussita, Sergio Morosi: \"Noi faremo recuperare all\'utente circa 2/3 del prezzo del biglietto a chi utilizza il pullman. E\' un impegno che va nella direzione giusta e segnala l\'attenzione delle Istituzioni alle zone dell\'entroterra. Colgo l\'occasione per portarvi i saluti del Sindaco di Castelsantangelo sul Nera\".