Vongolare, Brandoni: urgente un segnale di ascolto

Vongolare 1' di lettura 19/09/2009 - \"Come noto da alcuni giorni un gruppo di vongolari di Civitanova occupa una delle sale della giunta regionale per protestare contro la nuova ripartizione dei compartimenti di pesca nella regione Marche ed accompagna questa occupazione con lo sciopero della fame\".

Il problema che sollevano è difficile ed ha annose responsabilità. Certamente la densità di imbarcazioni, diversa per compartimento, e la differente pescosità produce condizioni di grave disparità.


Ora che gran parte delle competenze che disciplinano le materie di pesca sono passate alle regioni è possibile costruire un progetto di riequilibrio per il quale occorre ovviamente tempo e grande pazienza di consultazione, tuttavia occorre oggi un intervento immediato che rassereni il clima e permetta ai pescatori di tornare al lavoro in condizioni che consentano una garanzia di reddito.


Quello che è più urgente però è un segnale di democrazia e di ascolto. Non è pensabile, come purtroppo è avvenuto in questi giorni, che quella protesta, al di là del merito, non abbia ancora avuto la dovuta attenzione. Proprio per questo mi sono sentito in obbligo di scrivere al Presidente Spacca per sollecitarne l\'intervento e disciplinare un tavolo che riapra la questione per l\'oggi e progetti per il futuro.


Lettera al Presidente Spacca in allegato


da Giuliano Brandoni
Presidente del gruppo consiliare regionale Prc-Se

...

...






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-09-2009 alle 17:03 sul giornale del 19 settembre 2009 - 1266 letture

In questo articolo si parla di politica, giuliano brandoni