Miss Marche 2009, eletta la civitanovese Daniela Mazzaferro

2' di lettura 22/08/2009 - “Sono orgogliosa di vincere sulla mia piazza”. Queste le prime parole a caldo di Daniela Mazzaferro, la ragazza di Civitanova Marche che ieri sera si è aggiudicata la fascia di Miss Marche 2009.

Poche parole pronunciate tra lacrime di gioia e commozione al microfono di Adriana Volpe e Marco Moscatelli, dopo aver sfilato con passo sicuro e un sorriso smagliante degno dei suoi 18 anni, sulla passerella di piazza XX Settembre. Un primo posto strappato alle 2 di notte alla fermana Romina Lepore (n° 15) e alla concorrente di Camerano, Federica Babini (n° 21) che hanno ottenuto rispettivamente la fascia di Miss Civitanova e Miss Rocchetta bellezza. Investitura, quindi, avvenuta a notte fonda a causa di un incidente stradale che ha bloccato in autostrada il patron Mirigliani e i componenti della giuria fino alle ore 23,30.

Imprevisto tamponato egregiamente con un monologo fiume di Luciano Lembo, comico conosciuto per la sua partecipazione a Colorado Caffè, il quale ha proposto battute, imitazioni, canzoni, ma anche diversi momenti di poesia al pubblico di Civitanova che è intervenuto numeroso anche in questa edizione, la settantesima nel panorama nazionale. La kermesse è stata poi arricchita dal balletto di Kledy Kadiu, dalla voce di Marco Urbisci e da una annuncio inaspettato da parte di Patrizia Mirigliani che ha ‘regalato’ alle Marche due pass aggiuntivi per la finale, introducendo una selezione fotografica di cui hanno beneficiato, dopo esame della commissione, Maria Casciello (n° 13, Ancona) e Klizia Verdolini (n° 17, Castel Ferretti).

Nutrita la schiera della giuria, presieduta dal sindaco Massimo Mobili e Gianna Tani (Mediaset). Insieme a loro, c’erano l’assessore ai grandi eventi Erminio Marinelli, l’onorevole Salvatore Piscitelli, il professor Hermas Ercoli (Tuttoingioco), il capitano Angelo Maggio (Ufficio circondariale marittimo), Ivan Gori (azienda Teatri di Civitanova), Sergio Carlacchiani (direttore artistico Vita Vita), il maestro Lorenzo Di Bella, Umberto Antonelli (presidente della Civitanovese calcio), Massimo Calcinaro (brand Paciotti), Nadia Perticarà (imprenditrice), gli attori Clizia Fornasier e Riccardo Sardonè e altri personaggi di spicco.

Daniela Mazzaferro, dopo aver ricevuto nella sua città l’investitura di reginetta più bella della regione Marche, andrà diretta a Salsomaggiore dove, dal 12 al 15 settembre, si giocherà le sue carte per tentare la scalata definitiva verso la conquista della corona di Miss Italia.

Oltre alle tre vincitrici, tra le dieci finaliste di piazza XX Settembre ci sono: Raiza Balestrazzi (Folignano), Alessia Marchini (Pesaro), Gessica David (Agugliano), Valentina Pozzi (Pesaro), Giulia Grandinetti (Potenza Picena), Maria Casciello (Ancona), Lizia Verdolini (Castel Ferretti).

La manifestazione è promossa dal Comune di Civitanova Marche (Assessorato al Turismo) e dai Teatri di Civitanova con l’organizzazione dell’agenzia Pai di San Benedetto.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 22-08-2009 alle 17:17 sul giornale del 22 agosto 2009 - 3641 letture

In questo articolo si parla di attualità, civitanova marche, comune di civitanova marche, miss marche





logoEV
logoEV