Pescatore inesperto affoga alla foce del Chienti

fiume chienti 1' di lettura 16/08/2009 - Muore affogato alla foce del fiume Chienti mentre pesca. Inutili i tentativi di soccorso di un amico.

L.N., albenese di 35 anni, è annegato nel fiume Chienti, dove era andato a pescare con un amico.


I due, gettata una rete alla foce del fiume, forse per scarsa conoscenza del posto si sono spinti fino ad un punto dove il dislivello raggiunge circa i 3 metri. Proprio per questo motivo è vietato pescare alla foce del Chienti.


Il cittadino albanese, inesperto, che indossava degli anfibi pesanti è andato immediatamente a fondo. Inutile il tentativo del connazionale di soccorrerlo.






Questo è un articolo pubblicato il 16-08-2009 alle 23:51 sul giornale del 17 agosto 2009 - 2331 letture

In questo articolo si parla di cronaca, civitanova, morto, Sudani Alice Scarpini, fiume chienti

Leggi gli altri articoli della rubrica fatti tragici





logoEV
logoEV