Tempo di ciak: verrà presentato a \'Tutto in Gioco\' il film girato in gran parte nelle marche

pellicola 1' di lettura 14/08/2009 - Girato nelle Marche tra Civitanova, Cupra Marittima e Porto Potenza, il film “Jana” del regista Rolando De Bianchi, verrà presentato domenica 16, alle ore 19, nell\'ambito della rassegna “Tutto in Gioco”.

All\'anteprima della pellicola (che verrà ultimata il 30 agosto e presentata ufficialmente in autunno al teatro Rossini) saranno presenti lo stesso regista, il produttore Ivan Pezza (Miticom production), l\'imprenditore civitanovese e produttore associato Daniele Maria Angelini (che ha considerato la partecipazione al progetto come una vera e propria sfida), e alcuni degli attori protagonisti, Anja Jimskaya, Tanya Khabarova, Rodolfo Craia e Marco Di Stefano.


E\' stato quest\'ultimo a ringraziare l\'amministrazione comunale “che ha permesso le riprese in città e quindi la realizzazione del film”. Un ringraziamento speciale Di Stefano lo rivolge al sindaco Mobili che si è prestato a vestire per la prima volta i panni dell\'attore (nella veste da primo cittadino) in una delle scene del lungometraggio girata nel Municipio di Civitanova Alta.


Il film è un vero e proprio “noir drammatico, con uno scopo sociale”, spiega Rolando De Bianchi. Sociale perché la storia portata sullo schermo è quanto mai attuale dal momento che narra le vicissitudini di una giovane e bella ragazza moldava che, arrivata in Italia alla ricerca di un\'occupazione, finisce col diventare la pedina del marito italiano, allettato dai facili guadagni ottenibili nel malsano mondo della prostituzione.


Ora le riprese finali si sono spostate a Roma, ma il primo appuntamento con il pubblico di “Jana” è comunque fissato per questo weekend di ferragosto a “Tutto in Gioco”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-08-2009 alle 15:38 sul giornale del 14 agosto 2009 - 2032 letture

In questo articolo si parla di cinema, attualità, civitanova marche, comune di civitanova marche





logoEV
logoEV