Festa del patrono: disciplina per spazi portuali e marittimi

stemma comune di civitanova 1' di lettura 14/08/2009 - In occasione della processione in mare con le reliquie del santo patrono di Civitanova, il Comandante della Capitaneria di porto ha emesso un\'ordinanza che disciplina la sosta e la viabilità nell\'ambito portuale, oltre agli spazi marittimi interessati dalla processione.

Saranno dunque vietati, per parte del pomeriggio del 16 agosto, il transito, l’accesso e la sosta dei veicoli dalle ore 17 alle ore 20.30 (area portuale via Trento, via Caduti del Mare e il piazzale antistante lo scalo di alaggio pubblico).


Nella stessa fascia oraria, saranno vietati inoltre l\'accesso, il transito e la sosta di qualsiasi veicolo (nonché l\'ormeggio di qualsiasi unità esterna alla manifestazione) sulla banchina di riva.


L’ordinanza dispone anche il divieto di ancorare, sostare o navigare con qualsiasi unità (sia da diporto che per uso professionale), praticare la balneazione, effettuare attività di immersione e svolgere attività di pesca a decorrere dalle 17 e fino alle 20.30 nella zona antistante il Circondario Marittimo, nel tratto di mare compreso tra il fiume Chienti e il fiume Asola, ad una distanza dalla costa compresa tra il limite esterno della zona di mare riservata alla balneazione e circa un miglio della linea di battigia.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-08-2009 alle 15:50 sul giornale del 14 agosto 2009 - 1709 letture

In questo articolo si parla di attualità, civitanova marche, comune di civitanova marche, comune di civitanova





logoEV
logoEV