Tuttoingioco: l’attenzione al sociale della Fondazione Carima

tutto in gioco 2' di lettura 10/08/2009 - Con Paroleingioco, il sociale fa il suo ingresso a Tuttoingioco, la Biennale di arte, pensiero e società che illumina l’estate del borgo antico di Civitanova Marche Alta.

Il sociale, argomento molto caro alla Fondazione della Cassa di Risparmio della provincia di Macerata, è stato infatti il tema sottostante al weekend dedicato alle Parole che si è chiuso sabato con Massimo Teodori, che ha coniugato per il pubblico di Tuttoingioco la parola “laico” in un’Italia “clericale e comunista”, ed Enrico Vaime, con il suo personale percorso storico all’interno dei palazzi della Rai.

Già l’apertura della Biennale di venerdi sera ha dato la cifra di quello che poi sarebbe stato il week end delle “Parole” quando sul palco allestito in piazza della Libertà oltre al professor Evio Hermas Ercoli è salito l’attore Marco di Stefano, che ha letto al pubblico che gremiva la piazza la lettera con cui il giornalista – scrittore Giancarlo Trapanese ha presentato il su ultimo libro “Sirena senza coda” scritto a quattro mani con Cristina Tonelli, una ragazza ventenne di Fano nata con una sofferenza placentare che le ha causato una grave lesione cerebrale. Una lettera dalla forte carica emotiva resa ancora più forte dall’interpretazione di Di Stefano. Lo stesso Di Stefano che nella serata di sabato, smessi i panni di attore ha indossato quelli di regista del “suo” Teatro della Comunità realizzato con Tanya Khabarova.

Il progetto, avviato il 24 luglio ha visto sabato scorso il suo compimento finale presso il chiostro di Sant’Agostino, dove i ragazzi dell’Istituto Paolo Ricci hanno commosso il pubblico presente con le loro interpretazioni , poi l’esibizione del soprano Mariana Altamira e quella della gente comune che ha raccontato la propria vita.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-08-2009 alle 17:01 sul giornale del 10 agosto 2009 - 1362 letture

In questo articolo si parla di attualità, sociale, civitanova, lettere, Parole in Gioco, lettera, linguaggio, tuttoingioco, parole





logoEV
logoEV