SEI IN > VIVERE CIVITANOVA > CRONACA
articolo

Arrestati due ideatori di una rapina a Rimini, bottino da 50 mila euro

1' di lettura
1463

arresto

Arrestati tre individui, originari di Napoli ma di fatto domiciliati nella zona di Civitanova Marche, in esecuzione di altrettante ordinanze di misura di custodia cautelare in carcere.

F.G., di 38 anni, e L.V., di 34 anni, entrambi residenti a Civitanova e M.E., di 38 anni, residente a Porto Sant\'Elpidio, sono stati identificati come gli ideatori di una rapina a mano armata, risalente al gennaio 2007 e compiuta a Rimini.


I tre ideatori, dunque, erano già stati raggiunti da altrettante ordinanze di misure di custodia cautelare in carcere emesse dal Tribunale di Rimini per i reati di rapina aggravata in concorso tra loro.


Ora, sono stati tratti in arresto ma restano in libertà ancora i due ulteriori complici, non identificati. La rapina aveva fruttato loro oltre 50 mila euro tra assegni e denaro contante.



arresto

Questo è un articolo pubblicato il 07-08-2009 alle 19:27 sul giornale del 07 agosto 2009 - 1463 letture