Commercio abusivo e contraffazione: 10 fermi e 3 arresti

commercio abusivo 1' di lettura 25/07/2009 - L\'attività di controllo dei Carabinieri di Civitanova, presso il litorale marittimo della città, continua a fruttare ottimi risultati.

Due carabinieri, in abiti civili, con supporto di altri due colleghi che, a bordo di una moto enduro, perlustrano continuamente i tre chilometri di lungomare, hanno fermato 10 stranieri per commercio abusivo. Inoltre, una Fiat Bravo di ultima assegnazione e un\'autoradio del Nucleo radiomobile forniscono l\'appoggio di personale ai suddetti militari per prendere in consegna eventuali persone fermate.


Proprio da questa collaborazione e dall\'intensa attività, i Carabinieri di Civitanova hanno fermato dieci stranieri di cui 3 sono stati tratti in arresto per commercio abusivo. Nel corso dell\'operazione sono stati sequestrati circa 700 supporti magnetici, centinaia di accessori, quali borse, cinture e occhiali e magliette griffate contraffatte per un totale di oltre 10 mila euro.


Il materiale è stato sequestrato e i tre arrestati sono stati condotti presso la casa circondariale di ancona.








Questo è un articolo pubblicato il 25-07-2009 alle 18:26 sul giornale del 25 luglio 2009 - 1387 letture

In questo articolo si parla di cronaca, arresti, carabinieri, civitanova marche, Sudani Alice Scarpini, contraffazione, commercio abusivo





logoEV