Sicura;-)mente: Rock on!

progetto sicuramente 2' di lettura 18/07/2009 - Tutti a Civitanova! No, non si tratta di una trasferta per un derby del maceratese, ma di un invito ad un evento a cui è impossibile mancare: il festival musicale Rock ON.

I motivi? Molti, moltissimi. Eccone alcuni.

In primis, il più importante: l’evento è un festival musicale pro-vittime della strada, per chi volesse infatti è possibile fare un’offerta all’associazione vittime della strada (www.vittimestrada.org) potrà farlo all’interno o all’entrata del festival stesso. “Ogni anno scompare un paese di settemila persone” è questo il monito lanciato dal sito dell’associazione: tante sono le vittime della strada ogni anno mentre 300.000 sono i feriti e 20.000 i disabili gravi prodotti da questa guerra non dichiarata. Altro motivo: ad affiancare questa inziativa sarà il progetto Sicuramente con le sue Unità Mobili di Macerata e Civitanova. Poi, cosa che non guasta, il festival è free-entry, gratis insomma.

L’evento avrà inizio già nel pomeriggio alle 16 presso l’Arena , e lungo l’arco di tutta la serata si alterneranno moltissime band: Hydro, Nocturial, Kaos Engine, Crehated, Infernal Poetry che poi lasceranno il posto alla musica del DJ set Massi Lelli. Rock on non finisce venerdì ma raddoppia il giorno successivo, Sabato 18 sempre a Civitanova, per terminare alle 19.00: presente in questo caso lo stand di prevenzione di Civitanova “Alza la testa non il gomito”.

Il gazebo di Sicuramente si rivolgerà ai ragazzi presenti alla serata che potranno ricevere utili informazioni, opuscoli e gadgets sui temi delle malattie sessualmente trasmissibili, sull’alcol e sulle sostanze stupefacenti, con in più la possibilità di confrontarsi con quiz interattivi sugli argomenti sopracitati.

In occasioni come questa, gli operatori dell\'Unità di prevenzione, oltre ai materiali informativi distribuiti, effettueranno misurazioni con l\'etilotest elettronico utili a verificare il tasso alcolemico dei ragazzi prima che si rimettessero alla guida. Proprio il tema dell\'”alcol e guida” rappresenta un punto centrale dell\'azione Sicura;-)mente: l\'obiettivo specifico è quello della promozione di una cultura della sicurezza e in special modo di un’indispensabile moderazione nei consumi di alcol. Un messaggio non di divieto assoluto, ma un invito al consumo moderato e consapevole.

La presenza del progetto nel territorio sarà anticipata attraverso il sito del progetto (www.progettosicuramente.it).






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 18-07-2009 alle 17:17 sul giornale del 18 luglio 2009 - 1778 letture

In questo articolo si parla di spettacoli, civitanova marche, progetto sicuramente





logoEV
logoEV