Il sistema museale guida i turisti sulle tracce maceratesi di Alenadri e Lotto

sferisterio 1' di lettura 10/07/2009 - La soddisfazione di chi usufruisce di un servizio è sempre il miglior “test” per valutare il servizio stesso. E da questo punto di vista il programma di “tour d’incanto”, che ha preso avvio in settimana per portare villeggianti e turisti dalla costa all’entroterra, sta dando buoni riscontri.

L’iniziativa, organizzata dal Sistema Museale della Provincia di Macerata, ha visto presenti nel primo gruppo di partecipanti – tra gli altri – anche una signora di origine marchigiana che vive da molti anni in Argentina e una coppia delle provincia di Alessandria in vacanza nelle Marche.


I partecipanti al primo Tour d’Incanto hanno espresso soddisfazione per la qualità dei musei visitati, per la mostra “Le stanze del cardinale”, per la preparazione della guida e per l’accoglienza ricevuta nei diversi paesi: Caldarola, San Ginesio e Ripe San Ginesio. La prossima settimana sono in programma due “tour”.


Martedì 14 luglio “Sulle tracce dell’Aleandri”: Macerata (Arena Sferisterio), Pollenza (Teatro comunale), Treia (Villa Votalarca) e San Severino Marche.


Giovedì 16 luglio, “Viaggio nelle città di Lorenzo Lotto”: Recanati (Villa Colloredo Mels) Monte San Giusto, Mogliano e Cingoli.


Il pullman per il “tour” del Sistema Msueale partirà alle ore 8 da Porto Recanati, con soste a Porto Potenza Picena (ore 8,15) e a Civitanova Marche (ore 8,30). Il biglietto, comprensivo degli ingressi in tutti i musei visitati, costa 12 euro ed è possibile anche acquistare un ticket per pranzare nei ristoranti convenzionati al prezzo fisso di 15 euro.


Per informazioni e prenotazioni: sito internet www.sistemamuseale-mc.it alla voce “musei d’incanto”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-07-2009 alle 16:08 sul giornale del 10 luglio 2009 - 1430 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, provincia di macerata, spettacoli, sferisterio





logoEV
logoEV