Scuola: progetto di ricerca la Memoria della Shoah

2' di lettura 23/05/2009 - “Memoria della Shoah” è il progetto di ricerca realizzato da cinquanta studenti di cinque istituti superiori e dai loro insegnanti per capire le relazioni fra la popolazione maceratese e gli ebrei internati o in fuga nella provincia a causa della promulgazione delle leggi razziali nel 1938.

Il laboratorio di storia, coordinato dall’Istituto storico della Resistenza e dell’età contemporanea “Mario Morbiducci” di Macerata in collaborazione con l’assessorato provinciale all’Istruzione, è partito ad inizio anno scolastico e ha previsto lo studio di fonti documentarie, la visita di archivi storici, l’incontro con i testimoni e gli storici, la produzione di saggi. Ogni gruppo di ricercatori, composto da studenti di diverse classi dello stessa scuola, ha studiato le vicende di una famiglia.


L’Ipssart di Cingoli ha seguito la storia della famiglia Di Segni e del loro libero internamento a San Severino Marche. L’Ipsia di Corridonia si è occupato delle vicende della famiglia Pavoncello, che ha subito l’internamento libero a Loro Piceno. L’Itas di Macerata ha studiato quello che è successo alla famiglia Volterra, in fuga da Ancona dopo il 1938 ed ospitata dalla famiglia Stortini a Monte San Martino. L’Itc di Macerata ha fatto ricerche sulla famiglia di Lili Magrini di Ferrara (il marito fu internato ad Urbisaglia), mentre l’Ita maceratese ha approfondito cosa è successo alla famiglia di Ruth Pantanetti, da Danzica a San Ginesio, con l’internamento e la fuga sulle montagne.


Tutti i lavori, che hanno visto anche la realizzazione di Dvd, sono stati presentati nella Sala del Consiglio provinciale a Macerata alla presenza dell’assessore provinciale all’Istruzione, Clara Maccari e della direttrice dell’Istituto storico per la Resistenza, Annalisa Cegna. Il progetto di ricerca “Memoria della Shoah” si concluderà a settembre con il viaggio di studio degli studenti in uno dei luoghi della memoria e con la pubblicazione dei lavori di ricerca degli studenti.








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-05-2009 alle 15:12 sul giornale del 23 maggio 2009 - 1268 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, provincia di macerata





logoEV
logoEV