Poesia in vita: Gianni Rodari, soprattuto un poeta

gianni rodari 2' di lettura 23/05/2009 - Sarà un omaggio a Gianni Rodari, il penultimo appuntamento della rassegna “PoesiainVita”, il festival di poesia “declAmata”, organizzata dalla Provincia di Macerata con la collaborazione di vari Comuni e la direzione artistica di Sergio Carlacchiani.

Lo spettacolo “Gianni Rodari, soprattutto un poeta!” andrà in scena domenica 24 maggio, alle ore 16.30, nel Chiostro di San Francesco di Civitanova Alta, con ingresso gratuito. Ospiti d’onore saranno Maria Teresa Ferretti, vedova Rodari, alla quale verrà consegnato il premio “Poesiainvita2009”, e Mario Di Rienzo, direttore del Centro studi Rodari di Orvieto (Terni). Le interpreti dello spettacolo saranno Simona Carassai, Valeria Tocchetti, Stefania Governatori, Elisa Luzi, componenti della Era, una cooperativa di Ascoli Piceno che, da quindici anni, si occupa di promuovere la lettura ad alta voce.


“Le ragioni della planetaria notorietà di Rodari – si legge nella nota di scena – stanno nella carica rivoluzionaria della sua visione dell’infanzia e della poesia. Questi due motivi si fondono magistralmente in una personalità artistica tra le più complesse ed articolate del ‘900. L’intento di questo spettacolo interattivo è rivelarla come ‘figlia’ delle punte più avanzate delle avanguardie storiche, ma anche in osmotico rapporto con gli universi poetici degli autori più importanti del panorama letterario a lui contemporaneo e successivo”.


Il riferimento è all’Italo Calvino di “Marcovaldo” (1963), delle “Cosmicomiche” (1965) ma anche, e soprattutto, delle “Città invisibili” (1972), oltre a Roberto Piumini, Toti Scialoja, Beatrice Masini, ovvero le voci più intense ed originali della letteratura per ragazzi di oggi. “Questo percorso di voci intorno ai testi di Rodari – spiega la nota – vuole mostrare quanto e come Rodari sia stato, soprattutto, un poeta, più che quel narratore e quell’affabulatore inesausto che fu fino agli ultimi giorni della sua vita”. Info: tel. 0733-248249.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 23-05-2009 alle 15:20 sul giornale del 23 maggio 2009 - 1569 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, provincia di macerata





logoEV
logoEV
logoEV