Elezioni amministrative: in corso di presentazione le candidature

fascia tricolore 2' di lettura 09/05/2009 - Dalle 8 di venerdì e fino a mezzogiorno di sabato 9 maggio, nelle cancellerie dei tribunali e nelle segreterie dei Comuni si presentano le candidature per le elezioni provinciali e comunali che si svolgeranno il 6 e 7 giugno, in concomitanza con le elezioni europee.

Tra le 63 Province italiane chiamate a rinnovare i propri organi figura anche la Provincia di Macerata, così come 44 Comuni maceratesi su 57 fanno parte dei 4.285 paesi o città italiani che rinnoveranno l’amministrazione civica. Acquacanina, Apiro, Appignano, Belforte del Chienti, Caldarola, Camerino, Camporotondo di Fiastrone, Castelsantangelo sul Nera, Cessapalombo, Cingoli, Colmurano, Fiastra, Fiordimonte, Fiuminata, Gagliole, Gualdo, Loro Piceno, Matelica, Mogliano, Montecassiano, Montecavallo, Montecosaro, Montefano, Montelupone, Monte San Giusto, Monte San Martino, Pievebovigliana, Pievetorina, Pioraco, Poggio San Vicino, Pollenza, Porto Recanati, Potenza Picena, Recanati (unico con oltre 15 mila abitanti e quindi con possibile ricorso al ballottaggio), Ripe San Ginesio, Sant’Angelo in Pontano, Sarnano, Sefro, Serrapetrona, Serravalle di Chienti, Treia, Urbisaglia, Ussita e Visso.


Oltre ai 44 Sindaci debbono essere eletti 608 consiglieri comunali; 12 in ciascuno dei 28 Comuni con meno di tremila abitanti, 16 consiglieri in ognuno dei 12 Comuni con popolazione compresa fra i 3 mila e i 10 mila abitanti, 20 consiglieri nei 4 Comuni (Cingoli, Matelica, Potenza Picena e Recanati) che contano una popolazione superiore ai 10 mila abitanti. Alle elezioni comunali è interessato un elettore maceratese su due. Gli aventi diritto al voto, infatti, sono circa 141 mila. L’intero corpo elettorale provinciale (circa 273mila elettori fra tutti i 57 Comuni) è invece interessato all’elezione diretta del Presidente della Provincia e all’elezione del Consiglio provinciale di Macerata, costituito da 30 consiglieri, eletti in altrettanti collegi. I seggi elettorali da costituire nei 57 Comuni sono complessivamente 319, di cui: 44 a Macerata, 40 a Civitanova, 20 a Recanati, 19 a Tolentino. Questi quattro Comuni, insieme, rappresentano con i loro 105 mila elettori, più di un terzo di tutto l’elettorato provinciale.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 09-05-2009 alle 13:07 sul giornale del 09 maggio 2009 - 1185 letture

In questo articolo si parla di politica, macerata, provincia di macerata