Capponi: 1° maggio, visita alla Pars di Corridonia

franco capponi 1' di lettura 01/05/2009 - In occasione della Festa del Lavoro, sono in visita alla Cooperativa Pars di Corridonia, che opera nel campo della tossicomania, dell\'alcoolismo e del disagio giovanile.

L’esempio di questi ragazzi, spesso con esperienze di vita non facili alle spalle, dimostra come il lavoro abbia ancora oggi un ruolo centrale nella vita di ogni uomo e rappresenti un’ancora, un aiuto valido a riappropriarsi della propria dimensione esistenziale soprattutto quando ci si trova arenati in situazione limite.


Comprendo quindi anche il disagio di chi ha perso in questi mesi la propria occupazione, magari in maniera inaspettata e lesiva, ricordando però che il governo Berlusconi ha messo in campo una serie di misure anticrisi, come l’estensione degli ammortizzatori sociali ai lavoratori delle piccole e medie imprese e ai precari. Misure che, fin dalle prossime settimane, aiuteranno i bilanci familiari a uscire dal tunnel. Ho scelto, pertanto, di condividere la festa per i diritti di tutti i lavoratori, da sempre senza frontiere geografiche o barriere ideologiche, con i giovani della Pars, con la loro voglia e coraggio di vivere, per riaffermare sostanzialmente il principio che la speranza, anche per chi ha perso momentaneamente il lavoro, debba trovare un nuovo slancio.


Altrettanto simbolica è, nel pomeriggio, la mia partecipazione alla Fiera-mercato di Corridonia, vetrina delle nostre migliori produzioni enogastronomiche e del folklore marchigiano, soprattutto festa dello stare insieme. Auspico inoltre che il 1° maggio coincida per la LubeVolley, una squadra che ha fatto del lavoro e dell’impresa la sua immagine, con una grande vittoria che ci regali la finale scudetto.


Da Franco Capponi
Candidato alla Presidenza Provincia di Macerata





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 01-05-2009 alle 16:17 sul giornale del 02 maggio 2009 - 1355 letture

In questo articolo si parla di attualità, franco capponi, candidato alla presidenza della provincia di macerata