Presto la nuova sede del Centro per l\'impiego

1' di lettura 19/03/2009 - E’ ormai prossima l’entrata in funzione della nuova sede del Centro per l’impiego, l’orientamento e la formazione di Macerata, che la Provincia ha deciso di intitolare ad Ernesto Cicconi.

I nuovi uffici, già in avanzata fase di riordino, saranno aperti negli ampi e funzionali locali dell’ex scuola di formazione professionale a Piediripa (nelle vicinanze della Banca Marche), con ingresso per il pubblico da piazzale Mercurio. Il trasferimento è previsto a fine marzo. La data precisa sarà comunicata con appositi avvisi. Fino ad allora tutti i servizi del Centro per l’impiego rimangono nell’attuale collocazione di via Lorenzoni n.8 (tel. 0733-40511) Da quando sarà in funzione la nuova sede di Piediripa, diventerà attivo anche uno sportello nel centro storico relativo al solo servizio del collocamento obbligatorio.



Tale ufficio sarà aperto al pubblico in via Armaroli 44, dove ha sede l’Assessorato provinciale alle Politiche del Lavoro. In questo specifico sportello si svolgeranno i colloqui di orientamento per i lavoratori disabili in cerca di occupazione, il servizio di incrocio domanda-offerta per un impiego adeguato alle condizioni di salute del disabile e rispondente alle esigenze aziendali; gli adempimenti amministrativi per le aziende pubbliche e private, obbligate ai sensi della Legge n. 68/99 sul collocamento delle persone con disabilità.



Il Centro per l’impiego, l’orientamento e la formazione di Macerata opera per un vasto comprensorio che oltre a Macerata comprende i territori di Apiro, Appignano, Cingoli, Corridonia, Mogliano, Montecassiano, Petriolo, Poggio San Vicino, Pollenza e Treia per una popolazione complessiva di circa 106 mila abitanti.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-03-2009 alle 11:19 sul giornale del 19 marzo 2009 - 935 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, provincia di macerata