Macerata: sanità, denunciate 80 persone per truffa allo Stato e falso

1' di lettura 18/03/2009 - Denunciate 80 persone per truffa allo Stato e al Servizio sanitario nazionale e falso dai carabinieri dei Nas di Ancona.

Le denunce da parte dei carabinieri dei Nas di Ancona, ai danni di 80 persone residenti nel Maceratese, sono scattate in seguito ai controlli relativi agli anni 2006-2007 nelle Asur di Civitanova e Camerino.


L\'accusa per loro è di truffa allo Stato e al Servizio sanitario nazionale e falso, in relazione al mancato pagamento del ticket sanitario per visite specialistiche ed esami diagnostici. Infatti, le 80 persone, sia italiane che immigrati stranieri, per ottenere l\'esenzione del ticket sanitario dichiaravano redditi inferiori a quelli realmente percepiti.






Questo è un articolo pubblicato il 18-03-2009 alle 20:04 sul giornale del 18 marzo 2009 - 1029 letture

In questo articolo si parla di sanità, cronaca, truffa, macerata, Sudani Alice Scarpini, medicina naturale, asur di camerino, asur di civitanova, falso, nas di ancona





logoEV
logoEV