Macerata: domenica arriva la Tirreno-Adriatico, come cambia la viabilità

viabilità 3' di lettura 10/03/2009 - In occasione della 44^ edizione della gara ciclistica Tirreno - Adriatico, che toccherà Macerata con la cronometro individuale con partenza da Loreto e arrivo in città in piazza della Libertà domenica prossima (15 marzo), il Comando di Polizia municipale ha emesso un\'ordinanza per disciplinare la circolazione stradale.

Il provvedimento prevede: sabato 14 marzo: * dalle ore 18 di sabato alle ore 20 di domenica: divieto di sosta, con rimozione coatta, in piazza della Libertà e piazza Mazzini; * divieto di sosta, con rimozione coatta, in via del Teatro romano, dalle ore 12 al termine della manifestazione, nel tratto compreso tra l\'intersezione con via Pertinace e la S.P. 77. Domenica 15 marzo: * dalle ore 5 alle ore 18 (circa): divieto di circolazione e divieto di sosta con rimozione coatta in piazza della Libertà, corso della Repubblica e piazza Vittorio Veneto; * dalle ore 9 alle 17 divieto di circolazione in viale Leopardi, dall\'intersezione con Rampa Zara fino a piazza Garibaldi; * dalle ore 8 fino al termine della gara ciclistica (ore 16 circa) divieto di sosta con rimozione coatta in via dei Velini lato sinistro a salire, a partire dallo stadio Helvia Recina fino all\'intersezione con piazza della Vittoria; piazza della Vittoria, lato sinistro da via Trento fino a corso Cavour; corso Cavour, lato sinistro, da piazza della Vittoria fino a piazza Garibaldi; in corso Cavour, la corsia di destra sarà lasciata libera per consentire il transito dei veicoli di emergenza; piazza Garibaldi, sia lato destro che lato sinistro, rispetto alla direzione di marcia della gara ciclistica; viale Leopardi lato sinistro, dall\'intersezione con Rampa Zara, fino a piazza Garibaldi; piazza Annessione, via Garibaldi, via Tommaso Lauri, via Crescimbeni, vicolo delle Scuole e vicolo Ferrari, piazza Cesare Battisti aperta al traffico limitatamente per consentire il collegamento tra vicolo Ferrari e piazza Oberdan.


Saranno interessate da limitazioni anche le seguenti strade: Don Minzoni, S.M. della Porta, Armaroli, Berardi, Gramsci, piazza Oberdan, XX Settembre, D.Ricci e corso Matteotti; * Villa Potenza: dall\'intersezione con la S.P. 77 fino a via Teatro romano, la circolazione sarà regolamentata da un semaforo che funzionerà a senso unico alternato. Inoltre, dalle 10 fino al termine della gara, divieto di sosta con rimozione coatta in via del Teatro romano, nel tratto compreso tra l\'intersezione con via Pertinace e la S.P. 77; * via Diomede Pantaleoni: da piazza Nazario Sauro, la strada sarà aperta al traffico soltanto per i veicoli diretti verso il quartiere le Fosse e il centro storico; * viale Leopardi sarà completamente chiusa al traffico da rampa Zara fino a piazza Garibaldi; * via Armaroli e via Berardi saranno a senso unico alternato in modo da consentire l\'uscita dei veicoli passando per le vie Zara, Basily, Lauro Rossi, Ciccarelli e piazza Mazzini; * via Panfilo: senso unico alternato dall\'intersezione con via Fratelli Palmieri fino all\'intersezione con via Due Fonti; * per chi proviene da borgo san Giuliano, vista la chiusura di viale Leopardi, all\'altezza di rampa Zara, la direzione di marcia per Ancona sarà verso via Fontemaggiore; * Piazza della Vittoria: da via dei Velini a via Ghino Valenti sarà divisa in due carreggiate separate. La prima, riservata alla gara ciclistica, con direzione di marcia a senso unico via dei Velini - corso Cavour, la seconda, per la circolazione dei veicoli, direzione di marcia a senso unico via Ghino Valenti - via Roma - via Martiri della Libertà.


S:\\_Comunicazione\\Com2009\\Ordinanza Tirreno-Adriatico.doc






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-03-2009 alle 16:39 sul giornale del 10 marzo 2009 - 948 letture

In questo articolo si parla di attualità, viabilità, macerata, comune di macerata





logoEV
logoEV