Rapina al Punto Snai: bottino da migliaia di euro

cassaforte 1' di lettura 24/02/2009 - Malviventi sfruttano i lavori di ristrutturazione per infiltrarsi nel Punto Snai di Civitanova Marche e svuotare la cassaforte. Bottino imprecisato ma sostanzioso.

Sabato 21 febbraio, una banda ben organizzata, forando il solaio del palazzo in ristrutturazione, è entrata nel Punto Snai di vicolo Morto e ha portato via l\'incasso, custodito in una cassaforte. L\'ammontare del bottino non è ben noto ma di certo è ben sostanzioso.


Una volta recuperato il denaro i malviventi si sono dileguati attraverso il foro sul solaio, percorrendo poi la ferrovia, coperti dal buio. E, i ladri, probabilmente professionisti, dato che non hanno lasciato tracce nè commesso rumori, hanno avuto tutto il tempo per compiere il colpo perchè nessuno dei residenti si è accorto di nulla.


A lanciare l\'allarme è stata la squadra delle pulizie che domenica mattina, attorno alle 7, si è recata al lavoro. Sul posto si sono recati così i Carabinieri di Civitanova e la polizia scientifica, che stanno effettuando le indagini.






Questo è un articolo pubblicato il 24-02-2009 alle 19:12 sul giornale del 24 febbraio 2009 - 1345 letture

In questo articolo si parla di cronaca, carabinieri, civitanova marche, furto, cassaforte, Sudani Alice Scarpini, punto snai, polizia scientifica





logoEV
logoEV