In scadenza il termine per regolarizzare l\'ici delle varianti al Prg

1' di lettura 21/02/2009 - Scadono il 28 febbraio i termini per la regolarizzazione delle le posizioni Ici, relative agli anni 2003-2007, dei proprietari di aree ex agricole divenute fabbricabili a seguito della variante generale al PRG (cosiddetta Secchi del novembre \'99), della variante relativa agli Erp (edilizia residenziale pubblica) del febbraio 2005, e eventuali varianti successive.

L\'ufficio comunale preposto ne ha dato comunicazione tramite manifesti, che sono stati affissi dal mese di dicembre ed inviati via e-mail ai professionisti operanti a Civitanova e ai centri di assistenza fiscale (oltre 500 le comunicazioni inviate tramite Civita.S ndr). La documentazione può essere anche consultabile on line sul sito www.comune.civitanova.mc.it (percorso link: documentazione, tributi, aree fabbricabili).


Per maggiori informazioni è possibile rivolgersi al numero telefonico 0733 822.614 - 618.
Il dirigente dell\'ufficio Tributi, Roberto Ripari invita gli interessati a verificare i dati e la propria posizione, prima di porre in essere gli adempimenti richiesti, poiché sono possibili alcune inesattezze nonostante il confronto fra mappe catastali, cartografia urbanistica e dati delle ditte intestatarie catastali.


\"Invitiamo - spiega Ripari - i possessori delle aree fabbricabili introdotte dalle varianti indicate che non ricevessero comunicazioni ad interessarsi presso gli uffici comunali al fine di non perdere l\'opportunità di regolarizzazione. Ricordiamo inoltre - prosegue il dirigente - che il Consiglio comunale ha assegnato ai servizi preposti il termine del 31 dicembre 2009 per il controllo integrale dell\'intera materia delle aree fabbricabili ai fini Ici. Il lavoro finora svolto è la base di riferimento che sarà analiticamente verificata successivamente agli adempimenti di regolarizzazione\".





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 21-02-2009 alle 12:21 sul giornale del 21 febbraio 2009 - 1933 letture

In questo articolo si parla di attualità, civitanova marche, comune di civitanova marche





logoEV
logoEV