La provincia incontra le famiglie numerose

famiglia 1' di lettura 14/02/2009 - Per sabato 14 febbraio al cinema Italia di Macerata, la Provincia ha promosso un incontro con le famiglie numerose della città e di altri Comuni vicini che hanno partecipato al bando emanato nei mesi scorsi per la concessione di contributi per l\'acquisto di libri di testo ed altre spese scolastiche a favore dei nuclei familiari con almeno quattro figli.

L\'incontro, a cui interverrà il presidente Giulio Silenzi, segna la conclusione della prima annualità del progetto che si è chiuso con l\'assegnazione dell\'intero fondo previsto di 50 mila euro. A Macerata ha interessato 35 famiglie. Altre 18 a Corridonia, 16 a Treia, 8 a Mogliano, 7 a Pollenza, 5 a Petriolo ed altrettante a San Giensio, 3 a Colmurano, 2 a Loro Piceno e una ad Appianano e Urbisaglia.


Il progetto, quasi unico in Italia per quanto riguarda le Province, rappresenta un passo concreto verso le tanto invocate politiche per la famiglia e si basa sul riconoscimento al valore sociale del nucleo familiare. Chi ha più figli ha oggettivamente maggiori necessità economiche e con il bando emanato all\'inizio del corrente anno scolastico, l\'Amministrazione provinciale è intervenuta sul fronte delle spese scolastiche che ogni anno pesano sul bilancio di ogni famiglia con ragazzi in età scolare.


In occasione dell\'incontro è in programma anche uno spettacolo teatrale per bambini e ragazzi, \"Il re del baccalà\" proposto dalla Compagnia \"Teatro Totò\" di Pollenza.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-02-2009 alle 16:53 sul giornale del 14 febbraio 2009 - 839 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, provincia di macerata