Virus in circolazione tra i computer del maceratese

pc 1' di lettura 16/01/2009 -

Dall\'inizio dell\'anno, numerosi pc di Macerata e dintorni, sono sotto attacco hacker, infettati da un virus, che sembra resistente ai normali antivirus ed antispyware per computer normalmente in circolazione.



Il virus avrebbe già colpito i computer di importanti istituzioni pubbliche, come Asur, tribunale e poste. Prende dal computer le informazioni personalie cambia tutte le password e user id agganciate su carte di credito prepagate o carte di credito ufficiali, se sono su internet o transazioni bancarie.


L\'unico rimedio per non prenderlo è installare sul computer il patch per la sicurezza, o scaricando gli aggiornamenti Microsoft per chi usa un sistema operativo Windows. Possono dormire sonni tranquilli coloro che usano Linux, il sistema operativo open source, oppure Mac Os della Apple. Nel corso dell\'ultimo anno si è registrata una diffusione esponenziale di virus che vanno a caccia di dati sensibili, come le informazioni personali e i codici di conti correnti e carte di credito.







Questo è un articolo pubblicato il 16-01-2009 alle 01:01 sul giornale del 16 gennaio 2009 - 983 letture

In questo articolo si parla di attualità, monia orazi, pc





logoEV
logoEV
logoEV