L\'anno che verrà...

1' di lettura 01/01/2009 -

Tanti auguri a tutti per un 2009 ricco di soddisfazioni, salute e serenità



2008 anno bisesto, ci ricorda la superstizione. Crisi economica, guerre, cambiamenti climatici, scenari di incertezza mondiale, crollo dei consumi. Ciò che di negativo il 2008 porta via con sè, probabilmente non lo rimpiangeremo.

Stasera saranno in molti a festeggiare, nella piazze, nei locali, a casa, con le bollicine al seguito. Istanti spensierati, entusiasmo per un nuovo inizio. Ci auguriamo che il 2009 porti davvero un nuovo inizio, per tanti.

La voglia di cambiamento, rispetto alle criticitità della vita quotidiana, la vogliamo tutti. Il 2009 sarà l\'anno dell\'astronomia, con la voglia di esplorare nuovi orizzonti, nell\'infinita ricerca del limite dell\'universo.

Sarà davvero un anno di svolta il 2009? Ce lo auguriamo tutti. Perchè migliorare la qualità della vita è una cosa sempre più sentita. Un augurio speciale a chi è solo, ai malati, a coloro che non potranno festeggiare stasera, a chi non smette mai di sperare, che dopo il buio torna sempre la luce.





Questo è un articolo pubblicato il 01-01-2009 alle 01:01 sul giornale del 31 dicembre 2008 - 986 letture

In questo articolo si parla di attualità, capodanno, monia orazi





logoEV