A Natale fai un regalo diverso: la solidarietà

equo e solidale 3' di lettura 24/12/2008 - Natale uguale regali, una corsa all’ultimo “pensierino” o alla più golosa novità tecnologica.

I budget variano da pochi euro a somme importanti, l’imperativo è stupire o donare qualcosa di utile per la vita di tutti i giorni. Negozi affollati, vetrine luccicanti e scaffali colmi di mille oggetti. Eppure un modo veramente originale ed utile per fare regali a Natale, e tutto l’anno, c’è: scegliere gli acquisti solidali.

Calendari dalle foto affascinanti ed emozionanti, pratiche agende di ogni formato, cartoline e biglietti esclusivi, libri, shoppers, peluche, abbigliamento, gadget ed accessori curiosi ma anche utili. Ed ancora adozioni a distanza, donazioni per progetti a salvaguardia dei diritti umani, animali e dell’ambiente, che a Natale acquistano un valore speciale e possono farci sentire veramente “buoni”. Non c’è che l’imbarazzo della scelta, sia per i privati che per le aziende e cercare il dono giusto, che meglio si adatta ad ogni tipo di sensibilità, diventa un piacere.

Le opportunità per fare un regalo solidale sono davvero molte, spesso si trovano a pochi passi da noi

Ecco quindi un elenco di siti (ma è solo una lista indicativa, i progetti sono moltissimi) che offrono vetrine virtuali per regali alternativi che contribuiranno a sostenere chi ha bisogno.

Se gli animali sono la vostra passione e vi sta a cuore la sorte di cani, gatti & co., allora non potrete fare a meno di sostenere l’impegno dell’Ente Nazionale Protezione Animali e della Lega Nazionale per la difesa del cane, dell’associazione Animalisti Italiani, della LIPU e della LAV, solo per citare alcune delle iniziative a favore di chi non ha voce.

Se invece volete dare una mano per la salvaguardia del pianeta e dedicarvi all’eco shopping, potete entrare nel mondo WWF, oppure sostenere le cause di Greenpeace, o quelle di Impatto Zero, che vi permette anche di regalare un pezzo di terra destinato alla ricostruzione di boschi e foreste in Costa Rica o in Italia.

Immancabile la segnalazione delle campagne umanitarie, che vanno ad aiutare chi è meno fortunato di noi e chi ha visto lesi i propri diritti: potete cercare tra le offerte natalizie dell’Unicef, degli Amici dei Bambini, di Save the Children o Bambini del deserto. Gli auguri solidali possono arrivare anche attraverso i siti dell’Amref o di Action Aid. Ognuna di queste organizzazioni ha attive decine di progetti concreti che rispondono a bisogni diversi ma sempre attuali e impellenti. Potete anche scegliere di dare supporto alle missioni educative e terapeutiche dell’Albero della Vita o di Medici Senza Frontiere.

Un’avvertenza comune a tutte le offerte natalizie: tramite Internet è necessario effettuare gli ordini entro una data specifica che varia per ogni organizzazione, per garantire la consegna dei pacchi e dei certificati da mettere sotto l’albero. Verificate e affrettatevi dunque, la scelta è davvero vasta!

E per i cesti natalizi? Niente paura: basta andare nel negozio del Mondo Solidale più vicino a casa vostra per creare il cesto ideale pieno di prodotti equo-solidali belli e buoni, portare una speranza ad imprenditori ed artigiani di altri continenti che per un giorno sarà come avere alla nostra tavola.

Ente Nazionale Protezione Animali

Lega Nazionale per la difesa del cane

Animalisti Italiani

LIPU
LAV
WWF
Greenpeace
Impatto Zero
Unicef
Amici dei Bambini
Save the Children
Bambini del deserto
Amref
Action Aid
Albero della Vita
Medici Senza Frontiere
Mondo Solidale






Questo è un articolo pubblicato il 24-12-2008 alle 01:01 sul giornale del 23 dicembre 2008 - 23105 letture

In questo articolo si parla di attualità, equo e solidale, francesca marchetti, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/aE07





logoEV