Civitanova-Albacina: in mostra le vecchie stazioni

1' di lettura 16/12/2008 - Dai berretti rossi dei capistazione alle trombe in ottone che alla fine del secolo scorso venivano suonate alla partenza dei treni;  e ancora, modellini di locomotive e vagoni, bandiere per le segnalazioni, tabelle degli orari ingiallite dal tempo.

Sono oggetti che hanno fatto la storia delle ferrovie italiane e che da oggi per tutta la settimana sono esposti in un locale della stazione di Macerata in occasione della mostra di modellismo organizzata dalla sezione civitanovese del Dopolavoro ferroviario nell\'ambito delle manifestazioni celebrative per i 120 anni della linea Civitanova-Albacina, promosse dalla Provincia di Macerata.


La mostra, che da giovedì si arricchirà anche di una sezione fotografica, è aperta nei giorni feriali dalla 9 alle 13 e nel prossimo fine settimana potrà essere visitata anche il pomeriggio dalle 15 alle 19.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-12-2008 alle 01:01 sul giornale del 16 dicembre 2008 - 1117 letture

In questo articolo si parla di attualità, macerata, provincia di macerata