Controlli serrati dei carabinieri, cinque stranieri arrestati

arresto 1' di lettura 09/12/2008 -

Due gli arresti per mancata osservanza del decreto di espulsione, gli altri per motivi relativi a pene da eseguire, sono stati eseguiti dalla compagnia dei carabinieri di Civitanova



Il più giovane è un senegalese di 18 anni, che è stato arrestato per non aver osservato il precedente decreto di espulsione, oltre ad essere stato trovato in possesso di cd contraffatti e stupefacenti. Un giovane di 25 anni, residente in provincia di Bari non ha rispettato l\'obbligo di firma alla stazione dei carabinieri, che così lo hanno tratto in arresto.


Un giovane di 28 anni, di origine tunisina, immigrato irregolare in Italia, soggetto agli arresti domiciliari, è stato sorpreso più volte ad andarsene tranquillamente in giro. Per questo, dopo avergli messo le manette ai polsi, i militari lo hanno portato nel carcere di Ancona. Un cinese di 38 anni, è stato arrestato perchè impiegato in modo clandestino in una fabbrica di Potenza Picena. Un uomo di 46 anni, vecchia conoscenza delle forze dell\'ordine con una serie di reati alle spalle, residente a Morrovalle, è stato arrestato poichè condannato ad un anno e mezzo per rapina.







Questo è un articolo pubblicato il 09-12-2008 alle 01:01 sul giornale del 09 dicembre 2008 - 893 letture

In questo articolo si parla di cronaca, arresto, monia orazi





logoEV