Al via domani Civitanova Classica, la stagione concertistica firmata dal maestro Di Bella

3' di lettura 30/10/2008 - Venerdì 31 ottobre, alle 21.15, presso il teatro \"Rossini\" di Civitanova Marche, si terrà il concerto inaugurale della prima stagione concertistica CIVITANOVA CLASSICA, ideata e diretta dal M ° Lorenzo Di Bella, che per l\'occasione si esibirà al pianoforte accompagnato dall\'Orchestra Filarmonica Marchigiana, diretta dal M ° Marco Zuccarini.

Il programma della serata, inserita nel progetto \"Le Parole della Musica\" - Palcoscenico Marche 2008, prevede musiche di Beethoven e Liszt.


La Filarmonica Marchigiana è una delle migliori formazioni orchestrali a livello nazionale, si è esibita con i più grandi interpreti e si è avvalsa della guida di direttori di fama internazionale.


Il talento civitanovese Lorenzo Di Bella, uno dei migliori artisti che la nostra regione abbia mai prodotto, è docente al Conservatorio \"AFAM\" di Ancona e vanta un curriculum di assoluto prestigio, con premi e riconoscimenti a livello nazionale ed internazionale.


Nel 2005 ha vinto il concorso \"Horowitz\" di Kiev e nel 2006 è stato insignito in Quirinale dall\'allora Presidente della Repubblica C. A. Ciampi del premio \"Sinopoli\".


Con l\'evento di venerdì 31 ottobre, prende il via un ambizioso progetto articolato in sette appuntamenti che si snoderanno fino a Maggio 2009. Come ci ha detto lo stesso direttore artistico \"il programma di questa prima stagione rappresenta un omaggio alla nostra terra, visto che tutti gli artisti del cartellone sono di origine marchigiana. Ho voluto creare un giusto mix tra solisti e formazioni di chiara fama (basti pensare alla presenza di Giovanni Allevi, che si esibirà per la prima volta a Civitanova) e giovani virtuosi di sicuro avvenire. Mi auguro - conclude il direttore - che Civitanova Classica diventi un punto di riferimento per tutti gli appassionati di musica. \"Ringrazio il Comune di Civitanova Marche, la Provincia di Macerata, e tutti i partner che hanno reso possibile questa iniziativa\"


Per informazioni telefonare allo 0733-812936

***

Il secondo appuntamento si svolgerùà al teatro Annibal Caro di Civitanova Alta che ospiterà, il 30 gennaio, il trio \"Tango Y Algo mas\" (ore 21,30). La rassegna Civitanova classica propone, inoltre, un progetto per le scuole dal titolo: \"Canto per l\'uomo\", immagini e filmati di guerre degli ultimi 30 anni, realizzato con l\'operatore Rai Claudio Speranza (mercoledì 18 febbraio, doppio appuntamento presso l\'Istituto Leonardo da Vinci (mattino) e i teatri Annibal Caro (ore 21,30) e teatro Durastante di Monte San Giusto (ore 21,30). Mercoledì 11 marzo, ore 21,30, spettacolo ad ingresso libero presso il teatro Annibal Caro: Galà di giovani talenti, le migliori promesse dei Conservatori AFAM (Ancona, Pesaro, Fermo e non solo). Mercoledì 8 aprile, ore 21,30, in collaborazione con l\'Accademia pianistica della Marche di Recanati, presso il teatro delle Logge di Montecosaro, avrà luogo l\'esibizione del maestro Gianluca Lisi - pianoforte. Atteso a Civitanova da diversi anni, arriva anche il maestro Giovanni Allevi - piano solo, il 5 maggio al Teatro Rossini (ore 21,30). La rassegna si chiuderà il 13 maggio al teatro Annibal Caro con il concerto della Orchestra Filarmonica marchigiana diretta da Stefano Furini. Al pianoforte, il giovane talento Martina Giordani.


Civitanova classica, organizzata dall\'associazione \"Arte in Musica\" è sostenuta dal Comune di Civitanova, Provincia di Macerata ed è patrocinata dalla Regione Marche. Hanno contribuito diversi partner privati: Eurosuole - Golden Plast; Ica group; Banca di Credito cooperativo di Civitanova e Montecosaro; Yamaha e Valli pianoforti.







Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-10-2008 alle 01:01 sul giornale del 30 ottobre 2008 - 1055 letture

In questo articolo si parla di attualità, civitanova marche, comune di civitanova marche





logoEV
logoEV