SEI IN > VIVERE CIVITANOVA > CRONACA
articolo

Videogiochi truccati, blitz della Finanza

1' di lettura
830

Le fiamme gialle hanno trovato, a Civitanova e Camerino, macchinette da gioco che davano sempre lo stesso risultato, vincita impossibile, così da far spendere una fortuna ai giocatori

Provavano per ore a giocare, senza vincere mai. Una situazione studiata a tavolino, una vera e propria truffa dei videogiochi, che ha polverizzato migliaia di euro di malcapitati giocatori, ignari che la mancata vincita non dipendeva dalla sfortuna, ma da un piano ben studiato.


In pratica, dentro le macchine da gioco c\'era un sistema che faceva rilevare solo una minima parte delle giocate, così che le partite non risultavano mai, e vincere era praticamente impossibile. La truffa, con danni anche per le casse dello stato, è stata sventata dai Monopoli di Stato, in collaborazione con la finanza, che a Civitanova e a Camerino, in due diversi locali, ha trovato due macchinette ciascuno, manomesse.



Questo è un articolo pubblicato il 25-10-2008 alle 01:01 sul giornale del 25 ottobre 2008 - 830 letture