SEI IN > VIVERE CIVITANOVA > ATTUALITA'
comunicato stampa

Tutte le riduzioni dell\'imposta provinciale sui veicoli

2' di lettura
1055

targa auto

Il Consiglio provinciale di Macerata ha approvato un nuovo regolamento per l\'applicazione dell\'Imposta sulla trascrizioni dei veicoli.

Si tratta di un testo coordinato con le più recenti disposizioni legislative che nello stesso tempo riordina le varie modifiche che si sono succedute negli anni. In pratica una sorta di \"testo unico\" redatto sulla base dello schema predisposto dal Tavolo tecnico nazionale dell\'Unione Province Italiane (Upi) per la fiscalità locale, di cui fa parte anche la Provincia di Macerata, in sinergia con il Dipartimento delle Politiche Fiscali del Ministero dell\'Economia. Nel nuovo testo il Consiglio provinciale ha confermato tutte le agevolazioni introdotte dalla Provincia negli ultimi due anni e in più ne ha aggiunte altre due, secondo la proposta formulata dalla Giunta.


Tutte le agevolazioni introdotte dalla Provincia di Macerata per i propri residenti che trascrivono un veicoli al Pubblico registro automobilistico (Pra) sono indicate in un unico articolo, il n. 5. La prima agevolazione riconfermata riguarda le immatricolazioni e i passaggi di proprietà di veicoli acquistati in provincia di Macerata da persone con gravi handicap sensoriali le quali dal 2007 godono delle riduzione del 95% dell\'imposta provinciale di trascrizione (Ipt).


Altra riduzione dell\'imposta confermata è quella già applicata dal gennaio scorso che prevede una riduzione delle tariffe per l\'immatricolazione di veicoli a bassa emissioni di CO2 (biossido di carbonio e quindi poco inquinanti.


Due sono le nuove agevolazioni introdotte con decorrenza dal 2009: la prima introduce l\'esenzione totale per l\'acquisto di veicoli da parte delle istituzioni pubbliche, o anche persone giuridiche di diritto privato, che svolgono servizi alla persona (ex IPAB), come ad esempio del Case di Riposo; la seconda prevede la possibilità di riduzioni per le trascrizioni di veicoli al Pra a seguito di successione ereditaria. Questa riduzione si applica in caso di effettuazione di due formalità consecutive, prima a favore di tutti gli eredi, poi a favore dell\'unico soggetto che intende intestarsi il veicolo: l\'imposta è ridotta del 90% per la trascrizione in favore di tutti gli eredi e del 10% per la trascrizione in favore dell\'erede intestatario dell\'autoveicolo. La riduzione non si applica nei casi di accettazione dell\'eredità senza successivo trasferimento a favore di uno degli eredi o in caso di successivo trasferimento dall\'\"asse ereditario\" ad un soggetto terzo senza che il singolo erede ne sia divenuto prima intestatario, l\'imposta rimane dovuta per intero.


Informazioni possono essere richieste, anche telefonicamente, oltre che all\'Aci o allo sportello del P.R.A., all\'Ufficio tributi della Provincia (0733-248234) in Corso della Repubblica, 28 a Macerata.



targa auto

Questo è un comunicato stampa pubblicato il 07-10-2008 alle 01:01 sul giornale del 07 ottobre 2008 - 1055 letture