Il comune aderisce all\'albo d\'onore dello Sferisterio

sferisterio di notte 1' di lettura 29/07/2008 - Il Comune di Civitanova ha aderito all’Albo d’Onore dello Sferisterio Festival 2008. La proposta, avanzata dal sindaco di Macerata Giorgio Meschini, ha incontrato l’immediato parere favorevole del sindaco Massimo Mobili, che ha sottoscritto il documento, e del vicesindaco Erminio Marinelli.

“Lo Sferisterio – dice Mobili – è un’eccellenza della città di Macerata e di tutto il territorio. A conferma del nostro apprezzamento per questa istituzione, abbiamo siglato questo protocollo d’intesa che ci include nell’albo d’onore”. La sottoscrizione comporta un contributo una tantum di mille euro da corrispondere all’associazione Arena Sferisterio.


Il progetto, che vede il coinvolgimento tra pubblico e privato per dare forza alla stagione lirica, è stato presentato in Provincia, come esempio valido che può essere sviluppato a livello nazionale. “Si tratta di un ulteriore punto di contatto con lo Sferisterio – spiega Marinelli. Già in passato il nostro Comune ha collaborato con l’Arena maceratese attraverso due importanti spettacoli del Festival Civitanova Danza, Cortes (8 agosto 2005) e Bolle-Ferri (27 luglio 2007). L’adesione all’Abo conferma questo rapporto tra la Lirica e la Danza che andrà così a crescere e a consolidarsi”.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 29-07-2008 alle 01:01 sul giornale del 29 luglio 2008 - 1319 letture

In questo articolo si parla di cultura, civitanova marche





logoEV