Quattro denunce dopo la sparatoria

polizia 1' di lettura 17/07/2008 -

Denunciati i due feriti, due uomini originari della Puglia ed altre due persone per favoreggiamento.










Sono stati arrestati i due pugliesi feriti nella sparatoria di martedì pomeriggio, in via Castelfidardo. Si tratta di un ragazzo di 30 anni originario di San Severo e residente a Porto Sant\'Elpidio e di un uomo di 46 del foggiano. Altre due persone sono state denunciate per favoreggiamento e possesso abusivo di un coltello


Da film, la scena dell\'altro pomeriggio. Quattro uomini erano seduti al bar, quando da un\'auto è sceso un altro che ha iniziato a sparare. Scene mai viste a Civitanova, se non oltre trent\'anni fa. In due sono rimasti feriti agli arti inferiori, ad uno è saltata la rotula ed è stato portato a Torrette. Non hanno collaborato alle indagini per questo sono stati denunciati. Si sospetta che ci sia alla base una vendetta o un regolamento di conti. Un episodio inquietante, che lascia immaginare una malavita piuttosto aggressiva.








Questo è un articolo pubblicato il 17-07-2008 alle 01:01 sul giornale del 17 luglio 2008 - 1948 letture

In questo articolo si parla di cronaca, polizia, civitanova marche, monia orazi