...

Colpo di scena dal riconteggio dei voti delle ultime elezioni regionali. Non sarebbe Francesco Micucci il rappresentante Pd eletto nella circoscrizione Macerata ma Romano Carancini. Il capogruppo uscente dei dem era giunto primo nella lista del partito battendo l’ex sindaco di Macerata di soli 5 voti, ma dal riconteggio effettuato in Tribunale (operazione di routine, non c’è stato alcun ricorso) sembrerebbe che a spuntarla sia invece il secondo per 18 voti.


...

Caso chiuso per quanto riguarda la querelle con la farmacia Trodica? Neanche per sogno. Nonostante la sentenza avversa del Tar di un paio di mesi fa, la giunta comunale non ci sta e ha dato il via libera all’estensione dell’incarico giudiziale all’avvocato Stefano Filippetti, che ha già seguito la prima causa per conto dell’ente, stanziando ulteriori 5.725,20 euro.



...

Ha atteso la metà del pomeriggio di martedì per riprendere fiato, attendere il riconteggio (che ha assottigliato da 6 a 5 i voti di vantaggio su Romano Carancini) e commentare la tornata elettorale che lo riporterà comunque in Regione. Dopo cinque anni come capogruppo Pd in consiglio, Francesco Micucci è atteso da un altro lustro a palazzo Raffaello, ma stavolta sugli scranni dell’opposizione.


...

Delusa? Non diteglielo. Maika Gabellieri ha il piglio fiero della leonessa e, anche se il quinto posto nella lista maceratese della Lega non possono farla felice, il successo della coalizione di centrodestra basta e avanza. Dopo aver iniziato lo scrutinio nella sua sede in via Garibaldi, a un tiro di schioppo da quelle di Ciarapica e Micucci, l’ex assessore ha poi traslocato in direzione Hotel Cosmopolitan per festeggiare con il resto della truppa leghista in quello che è stato il quartier generale del partito.


...

Il gioco dei resti premia Pierpaolo Borroni, che quindi lascerà la giunta civitanovese per entrare in consiglio regionale. Il grande risultato di Fratelli d’Italia nella circoscrizione di Macerata fa sì che ai meloniani scatti anche il secondo seggio, oltre a quello già certo della trionfatrice Elena Leonardi.


...

Quantomeno Civitanova scongiura il pericolo di restare senza rappresentanti in Regione e anzi sogna la doppietta. Chi ce la fa di sicuro è Francesco Micucci. Il capogruppo uscente del Pd segue il voto dal suo quartier generale in piazza XX Settembre e si salva in volata in una sfida all’ultimo voto con l’ex sindaco di Macerata Romano Carancini durata tutta la notte.




...

Un po’ è scaramanzia, un po’ emozione. Ma al quartier generale della Lega Marche, piazzato per l’occasione all’Hotel Cosmopolitan, la festa stenta a decollare nonostante il vantaggio di Acquaroli su Mangialardi sembri confortante. Il telefono del coordinatore regionale del partito, Riccardo Augusto Marchetti, è bollente.





...

Violento incidente, per fortuna senza gravi conseguenze, nella notte lungo la provinciale Helvia Recina. Un uomo alla guida di una Lancia Musa, per cause in via di accertamento, ha perso il controllo della sua autovettura mentre transitava al km 2 dell’arteria viaria, in territorio di Potenza Picena, ed è finito fuori strada.


...

15 milioni di euro all’anno. Questa l’entità del capitale che potrebbe entrare a Civitanova con cadenza annuale, attraverso il servizio ormeggio di importanti imbarcazioni nel porto cittadino. Che non sia una vana promessa lo dimostra lo yacht di lusso che ha attraccato nel pomeriggio del 17 settembre, ancorandosi ad uno dei dieci ormeggi disponibili nel porto di Civitanova.






...

Anche il G7, uno dei più famosi stabilimenti balneari, cade sotto la scure dei controlli per il rispetto delle normative anticovid. I carabinieri hanno sanzionato lo chalet per anomalie nei registri delle presenze e delle sanificazioni, oltre al fatto che al bar ci fossero quattro anziani senza mascherina che giocavano a carte. È scattata quindi la chiusura per cinque giorni del locale e la multa di 400 euro a testa per i giocatori di carte.


...

Proteggere i dati sensibili, in un mondo iperconnesso, è un’esigenza fondamentale non solo per privati e imprese, ma anche per le pubbliche amministrazioni. E allora anche il Comune di Civitanova, tra i primissimi nelle Marche, ha stretto un accordo con Axitea, azienda specializzata in sistemi di sicurezza, per “blindare” il proprio patrimonio.


...

«Vincere le elezioni è l’obiettivo primario e Forza Italia sarà la chiave della vittoria». No a faide per le poltrone e guai a fidarsi troppo dei sondaggi. Antonio Tajani, sceso al ristorante Officina per chiudere con una cena con i militanti una lunga giornata a spasso per le Marche e tirare la volata a Fabrizio Ciarapica, ha le idee chiare su cosa debba rappresentare Forza Italia nella coalizione di centrodestra.







...

Silenziosamente e quasi 40 giorni dopo la scadenza della prima convenzione (fissata per il 30 luglio scorso), il Comune ha concesso la proroga per l’utilizzo degli spazi della Fiera per il Covid Hospital. Il nuovo termine è quello del 15 ottobre, ovvero la data fissata al momento dal Governo per la fine dello stato di emergenza a livello nazionale.



...

«Il tuo sorriso è uno dei rari sorrisi che illuminava i nostri giorni». Un lungo striscione bianco, le lettere in azzurro, i palloncini degli stessi colori a volare in cielo. Hanno salutato così i tantissimi giovani accorsi alla sala funebre Soft di Montecosaro Scalo la salma di Michele Scaramucci, il 22enne che martedì aveva trovato la morte in un tragico incidente solo poche centinaia di metri più in là, in via Don Bosco.






...

Un giovane motociclista ha perso la vita in un tragico schianto in via Don Bosco. Erano le 18 circa quando Michele Scaramucci, 22 anni, residente a Morrovalle, stava percorrendo l’arteria che collega il centro abitato con l’imbocco della superstrada in direzione Casette d’Ete e si è scontrato contro un’auto, un'Opel Agila, all’altezza dell’incrocio con via Artigianato. Ma dopo questo primo impatto il motociclista è stato scaraventato contro una seconda auto, una Audi A3.