...

Violento incidente, per fortuna senza gravi conseguenze, nella notte lungo la provinciale Helvia Recina. Un uomo alla guida di una Lancia Musa, per cause in via di accertamento, ha perso il controllo della sua autovettura mentre transitava al km 2 dell’arteria viaria, in territorio di Potenza Picena, ed è finito fuori strada.




...

Anche il G7, uno dei più famosi stabilimenti balneari, cade sotto la scure dei controlli per il rispetto delle normative anticovid. I carabinieri hanno sanzionato lo chalet per anomalie nei registri delle presenze e delle sanificazioni, oltre al fatto che al bar ci fossero quattro anziani senza mascherina che giocavano a carte. È scattata quindi la chiusura per cinque giorni del locale e la multa di 400 euro a testa per i giocatori di carte.





...

«Il tuo sorriso è uno dei rari sorrisi che illuminava i nostri giorni». Un lungo striscione bianco, le lettere in azzurro, i palloncini degli stessi colori a volare in cielo. Hanno salutato così i tantissimi giovani accorsi alla sala funebre Soft di Montecosaro Scalo la salma di Michele Scaramucci, il 22enne che martedì aveva trovato la morte in un tragico incidente solo poche centinaia di metri più in là, in via Don Bosco.






...

Un giovane motociclista ha perso la vita in un tragico schianto in via Don Bosco. Erano le 18 circa quando Michele Scaramucci, 22 anni, residente a Morrovalle, stava percorrendo l’arteria che collega il centro abitato con l’imbocco della superstrada in direzione Casette d’Ete e si è scontrato contro un’auto, un'Opel Agila, all’altezza dell’incrocio con via Artigianato. Ma dopo questo primo impatto il motociclista è stato scaraventato contro una seconda auto, una Audi A3.




...

Schianto a tre lungo la provinciale che collega Trodica col centro storico di Morrovalle, all’altezza di Borgo Pintura. Erano le 14.15 circa quando, all'altezza della bocciofila, due auto si sono scontrate frontalmente e una terza, una Fiat Panda che sopraggiungeva a breve distanza, ha impattato con le altre ribaltandosi su un fianco.


...

E sono cinque. I controlli delle forze dell’ordine per far rispettare le normative anticovid negli esercizi pubblici mietono un’altra vittima. Si tratta del bar Roma, in via Indipendenza, dove nella serata di sabato i carabinieri hanno fatto abbassare la serranda per diverse irregolarità, tra le quali la mancanza del registro delle sanificazioni e la circolazione dei clienti senza mascherina.


...

Anche questo fine settimana hanno avuto corso ulteriori controlli da parte di militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Civitanova Marche tesi alla verifica del rispetto delle stringenti misure di contenimento epidemiologico da covid-19 previste dalle recenti disposizioni governative, suggerite anche dalla recrudescenza del fenomeno.









...

A nulla sono servite le intemperanze di una 32enne fermana che, manifestando ingiustificato disappunto, ha tentato invano di eludere i controlli dei carabinieri di Civitanova con atteggiamento arrogante e violento, tale da aver ingiuriato ed aggredito i militari che le stavano contestando la violazione amministrativa per il mancato uso della mascherina obbligatoria nel pieno centro della città rivierasca.



...

Nella notte tra venerdì e sabato i carabinieri della stazione di Potenza Picena, allertati da alcuni residenti, si sono recati località lido bello di via Gramsci, dove hanno trovato 25 giovani, alcuni anche minorenni che sono stati affidati ai genitori, che avevano autonomamente organizzato una festa con musica e balli senza tener conto alcuno delle norme relative al distanziamento sociale e, tantomeno, utilizzavano le mascherine facciali obbligatorie.


...

Rintracciata e deferita all’Autorità Giudiziaria maceratese la coppia pugliese che da giorni spendeva banconote false lungo la costa maceratese. Si tratta di una donna di 41 anni e del suo compagno di 53 anni, entrambi originari di Cerignola (FG), che già da diversi giorni si spostavano tra uno chalet e l’altro per “piazzare” delle banconote da 20 e 100 euro, naturalmente false.




...

Episodio inquietante quello accaduto nella notte tra mercoledì e giovedì in contrada Migliarino, nelle campagne civitanovesi. Verso le 3 i Vigili del Fuoco sono stati allertati per l’incendio di un’auto, una Volkswagen T-Roc, parcheggiata nei pressi del sottopassaggio dell’autostrada.