...

Lunedì 27 maggio, prevenzione pediatrica gratuita e aperta a tutta la cittadinanza. Grazie alla sinergia del Centro "Famiglie al centro", aperto dall’Amministrazione comunale a Civitanova Alta in vicolo san Silvestro 11, e dell'asp Paolo Ricci che gestisce il servizio, sarà attivato lunedì il corso "bimbi sicuri", incontro teorico e pratico tenuto da istruttori certificati per imparare tra le altre cose le semplici manovre necessarie a disostruire un bambino in caso di soffocamento.



...

Il Civitanova Film Festival riapre i battenti, torna al Cine-teatro Cecchetti dal 5 al 7 Giugno e si sposta al Cine Teatro Rossini, per le due serate di chiusura dell’8 e 9 Giugno. Giunto ormai alla quinta edizione, consolida la sua validità nel panorama nazionale; il concorso per cortometraggi rimane il focus del festival, i 16 corti in gara verranno proiettati nelle serate del 6 e 7 giugno dalle ore 21,00 e saranno giudicati, come di consueto, da una giuria artistica qualificata e dal pubblico.


...

Campioni d’Italia, campioni d’Europa e campioni per Civitanova! I giocatori della Lube e lo staff dirigenziale e tecnico sono stati accolti oggi pomeriggio, a Palazzo Sforza, con un picchetto d’onore dei carabinieri in congedo, prima di entrare nella Sala del Consiglio comunale con le coppe in mano, quella del quinto scudetto e quella della Champions.


...

È stato proiettato venerdì mattina nella sala del Consiglio comunale, in anteprima alla stampa, il documentario “Identità migratorie”, che la civitanovese Roberta Saccoccio ha realizzato per raccontare l’emigrazione marchigiana e nello specifico degli abitanti di Civitanova e della provincia di Macerata presenti nel territorio di alcune province argentine.


...

Sabato 18 maggio si svolgeranno a Civitanova le celebrazioni per ricordare la tragica scomparsa del maresciallo capo dei carabinieri Sergio Piermanni rimasto ucciso in un conflitto a fuoco nel piazzale della stazione. Il Comune di Civitanova e l’associazione nazionale Carabinieri, presieduta da Roberto Ciccola, ricordano il tragico evento del 18 maggio 1977, a quarantadue anni da quell’alba di sangue che scosse profondamente la città.







Edizioni Vivere
Le tue notizie sui quotidiani Vivere
su http://vivere.biz/comunicatistampa trovi tutte le informazioni su come inviare comunicati stampa...
Vivere Civitanova
Racconta la tua storia a VC!
Diamo voce alle storie del territorio. Sei indignato per qualcosa che ti è successo? Pensi che la...

...

“Un segnale importante ed inequivocabile che condivido pienamente, quello del Questore di Macerata, Antonio Pignataro, di contrastare con forza e far chiudere i negozi di cannabis light nel nostro territorio. E' stato ancora così e io non posso che lodare l’operato di Pignataro che ha messo fine in Provincia a questo scempio e anche nella nostra Città ”.


...

In considerazione dell’alta affluenza di visitatori nella Pinacoteca civica Marco Moretti di Civitanova Alta per la mostra: “Risonanze. Braque e Chagall a Civitanova”, l’Amministrazione comunale ha disposto di prorogare di una settimana la chiusura dell’esposizione, che rimarrà aperta fino a domenica 19 maggio.



...

Hanno preso servizio proprio il Primo Maggio, festa del lavoro, le sei persone che hanno superato la selezione d’idoneità prevista dal bando regionale per il sostegno di soggetti disoccupati over 30 residenti nella regione Marche, che ha messo a disposizione del Comune un finanziamento di 37.800,00 euro.


...

Da maggio è possibile ritirare gratuitamente i sacchetti per la raccolta differenziata presso l’ex sportello Anagrafe di Palazzo Sforza ubicato in via Trieste, 12. Il servizio, che era temporaneamente collocato all’ingresso principale del Comune, è stato spostato nei locali liberati recentemente dall’Anagrafe, e sarà aperto nei seguenti orari settimanali: lunedì, martedì, giovedì, venerdì e sabato dalle ore 9 alle 13. Martedì e venerdì dalle ore 16,00 alle 19,00.


...

Da Zavatti a Bruscantini, la città ha ricordato oggi due personaggi illustri che hanno portato in alto il nome di Civitanova attraverso opere memorabili nel campo culturale. Era il 4 maggio del 1969 quando venne inaugurata la biblioteca comunale voluta da Zavatti, era il 4 maggio del 2003 quando morì il baritono Sesto Bruscantini.



...

Trasferta romana per l’assessore al turismo Maika Gabellieri, che questa mattina nella sede del Cnr a Roma ha ritirato insieme al presidente del Consiglio comunale Claudio Morresi la sedicesima Bandiera blu d’Europa assegnata dalla Fee al comune di Civitanova Marche. Anche nel 2019, la città conquista dunque questo prestigioso riconoscimento.


...

Sabato 4 maggio, l’Amministrazione comunale organizza la cerimonia d’intitolazione dei giardini di Piazza XX Settembre a Sesto Bruscantini, cantante lirico nato a Civitanova Marche il 10 dicembre del 1919 e scomparso il 4 maggio del 2003. Da qui la scelta della data per la cerimonia, cui è invitata a partecipare la cittadinanza.


...

Sabato 27 aprile, alle ore 16, il Centro per la famiglia “Famiglia al Centro” di Civitanova Alta, in vicolo San Silvestro, organizza un convegno dal titolo: “Mano nella mano” realizzato dall’asp Paolo Ricci, Comune di Civitanova (Città per l’infanzia e Assessorato alla famiglia, alla Comunità e all’Istruzione) e Ambito sociale 14.


...

Iniziati il 6 marzo, si sono conclusi prima di Pasqua i lavori per il rifacimento dei marciapiedi e dell’asfaltatura della sede stradale di via Mazzini, tratto compreso da viale Vittorio Veneto a corso Garibaldi. Ne dà notizia l’assessore ai Lavori pubblici Ermanno Carassai, che aveva illustrato nello specifico l’opera di riqualificazione della carreggiata in vista della chiusura alla sosta e al transito delle auto per consentire al personale addetto di sistemare l’asfalto.


...

Sabato 27 aprile, alle ore 16, il Centro per la famiglia “Famiglia al Centro” di Civitanova Alta, in vicolo San Silvestro, organizza un convegno dal titolo: “Mano nella mano” realizzato dall’asp Paolo Ricci, Comune di Civitanova (Città per l’infanzia e Assessorato alla famiglia, alla Comunità e all’Istruzione) e Ambito sociale 14.




...

Una vicenda che parte dal lontano 1978 quella della lottizzazione Ceccotti, area centrale e strategica per la città di Civitanova, la cui progettazione attraversa le diverse Amministrazioni comunali e Provinciali senza mai giungere a conclusione. Nel 2012, l’iter burocratico, diluito nell’arco di questi anni, ha indotto i proprietari a fare causa al Comune e proprio martedì è arrivata l’attesa sentenza del TAR, nella quale si accoglie l’istanza di risarcimento del danno che andrà quantificato in 180 giorni.




...

L’Amministrazione comunale insieme alla Capitaneria di Porto ha inaugurato giovedì la nuova piazzola di sosta per la pesca sportiva situata sulla scogliera del prolungamento Molo Est, uno dei pochi manufatti nel suo genere. Presenti il Sindaco Ciarapica, il Comandante Piacentini e l’assessore Carassai, il Presidente del Consiglio, Claudio Morresi, gran parte della Giunta. Sul luogo anche diversi appassionati di pesca sportiva.


...

In arrivo nuove risorse per la riqualificazione del tratto conclusivo del lungomare sud. La Giunta comunale ha approvato il progetto per proseguire l’opera di riqualificazione del lungomare sud, nel tratto che va dal Monumento ai Caduti fino all’inizio della spiaggia libera in corrispondenza del circolo del Tiro a volo (delibera 114 del 9 aprile).






...

Si rinnova e si arricchisce il legame con Esine, Comune gemellato con Civitanova dal 1989 e dal 1971 tra le Avis. Novità di quest’anno, che va ad impreziosire un rapporto già molto intenso tra istituzioni, sarà la cerimonia di gemellaggio tra il gruppo ambulanza Avis di Esine e la Croce Verde di Civitanova Marche, che si legano in un nuovo sodalizio.


...

Dialogano in quella che fu la stanza di Annibal Caro, Braque e Chagall attraverso due opere floreali “Le bouquet d’arums” del 1945 e “Les deux bouquets” del 1974. Un dialogo muto tra due giganti del ‘900 che non erano mai stati prima nel “nido sì bello”, dove sono stati condotti dalle insondabili ragioni della storia, grazie ad prestito di persone generose che hanno voluto condividere con la città i loro tesori.