Porto Recanati: allarme rosso alla casa di riposo, due decessi causa coronavirus

2' di lettura 11/01/2021 - Resta da allarme rosso la situazione all’interno della casa di riposo Gervasi di Porto Recanati. La giornata di domenica ha portato con sé la morte di due anziane che erano ricoverate all’interno della struttura, dove nei giorni scorsi si erano registrare 25 positività tra pazienti e personale sanitario.

«Ai famigliari di Guglielmina e di Peppinella, portorecanatese doc, le affettuose condoglianze di tutta la comunità cittadina – ha rimarcato il sindaco Roberto Mozzicafreddo – entrambe erano affette da gravi patologie precedenti a cui si è aggiunto, purtroppo, in questi ultimi giorni il coronavirus che ha avuto la meglio sulle fragili vite delle due ospiti nonostante tutti gli interventi effettuati dal personale sanitario specializzato e, in questo periodo, operante presso la struttura. Si coglie l'occasione per ringraziare l'equipe Usca, che è costantemente impegnata nel controllo e nella cura di tutte le ospiti e che sta seguendo, con attenzione e senza alcun limite di orario o festiviità, tutti i nostri concittadini più a rischio».

Il sindaco aveva chiesto nei giorni scorsi l’intervento dei medici militari per aiutare lo staff della casa di riposo in questa fase molto delicata, ma ancora non c’è stata alcuna risposta al riguardo.

Intanto il report dei contagiati dal covid-19 in città aggiornato a domenica rileva 103 positività, una in meno rispetto alle 24 ore precedenti nonostante la negativizzazione di un concittadino e i due decessi registrati, e 29 persone in isolamento preventivo.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Recanati.
Per Whatsapp aggiungere il numero 366.9926866 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @vivererecanati o cliccare su https://t.me/vivererecanati.

È attivo anche il nostro canale Facebook: https://www.facebook.com/VivereRecanati.it






Questo è un articolo pubblicato il 11-01-2021 alle 09:43 sul giornale del 12 gennaio 2021 - 413 letture

In questo articolo si parla di cronaca, vivere civitanova, articolo, marco pagliariccio

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bIK3





logoEV