Il gruppo Kos apre ai pazienti covid nella sede di Porto Potenza, mentre Villa dei Pini resta covid free

Santo Stefano 1' di lettura 19/11/2020 - In un’ottica di supporto alla sanità pubblica regionale, il Gruppo Kos ha messo a disposizione un numero importante di posti letto per pazienti Covid nelle sue strutture marchigiane.

Oltre ai 50 della rsa di Campofilone, che sono già attivi da tempo e in piena operatività, verranno attivati 30 posti letto a Porto Potenza in un padiglione separato del Santo Stefano, circa 80 posti letto nella Residenza Dorica in Ancona in zona Baraccola, in collaborazione con l’Inrca che ne gestisce una parte, e 30 posti letto nella clinica di Macerata Feltria.

Rimangono rigorosamente Covid free tutte le altre attività del Gruppo Kos a partire da Villa dei Pini di Civitanova Marche, che lavorerà a supporto del sistema pubblico per erogare cure e prestazioni sia di ricovero che ambulatoriali a pazienti che hanno necessità di cure di altri tipo, non Covid, così come il Santo Stefano nel suo complesso, con le strutture Villa Adria di Ancona, il Centro Venerabile Marcucci di Ascoli, Villa Fastiggi a Pesaro e tutto il sistema delle rsa.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

È attivo anche il nostro canale Facebook: facebook.com/viverecivitanova/






Questo è un articolo pubblicato il 19-11-2020 alle 15:55 sul giornale del 20 novembre 2020 - 568 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bCEf





logoEV
logoEV
logoEV