"L'arte del benessere", la mostra di Massimo Volponi a Civitanova Alta

2' di lettura 30/10/2020 - Da sabato 31 ottobre fino a mercoledì 4 novembre (orario 17.30-19.30), con il patrocinio del Comune, si svolgerà presso lo spazio multimediale San Francesco, in piazza della Libertà a Civitanova Alta, l‘esposizione intitolata "L'arte del benessere", ovvero quando l'arte visiva interpreta le discipline corporee.

Una mostra didattica ed un percorso sensoriale in cui l'artista Massimo Volponi esporrà le sue opere informali in acrilico e smalto dedicate al GM5 e, nello specifico, ai tre momenti cardine della prevenzione e del benessere: muoversi, mangiare e dormire. L'artista ha infatti sposato la filosofia del GM5, Ginnastica Medica 5 sensi, ideata da Manuela Emili. Un metodo innovativo ispirato alla cultura tibetana, che allena l'individuo nei suoi tre aspetti (corpo fisico, corpo energetico e corpo mentale) e che può essere meglio conosciuto al sito www.iomiamo.com. I dipinti rappresentano proprio i momenti di questa ginnastica: in ogni opera l’artista è riuscito a tradurre l'input per avere uno stimolo in più per fare movimento. Gli esercizi dipinti con esattezza e maestria e con colori vivaci fanno venire voglia di occuparsi di se stessi e di rientrare nel proprio Io per uscirne migliori e più armoniosi nel rapporto con gli altri.

«Al muoversi – hanno dichiarato i promotori – è dedicata la navata centrale, al dormire la navata laterale destra e al mangiare la navata di sinistra. Gli esercizi e le opere si propongono in sequenze numeriche, sulla scia di Fibonacci. I percorsi sono guidati da pannelli che si alternano alle opere e ai video che mostrano l’esecuzione degli esercizi cardine della ginnastica Gm5».

Per informazioni Manuela Emili +39 329 185 3193.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook: facebook.com/viverecivitanova/ e Twitter: twitter.com/viv_civitanova.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-10-2020 alle 16:34 sul giornale del 31 ottobre 2020 - 232 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bAgV





logoEV
logoEV