Coronavirus, si ferma anche Unitre, "Giusta decisione in nome della sicurezza di tutti"

2' di lettura 27/10/2020 - Con una lettera colma di dispiacere, il presidente Unitre Civitanova, Marisa Castagna ha annunciato ieri il rinvio di tutte le attività programmate per l’anno accademico 2020-2021, fino a nuova comunicazione.

«L’anno scorso – scrive Castagna a nome di tutto il direttivo – abbiamo terminato un po’ in anticipo il nostro percorso, certi di poter iniziare l’anno accademico 2020/21: lo abbiamo sperato e programmato sin da questa estate coinvolgendo le autorità comunali, che ringraziamo. Abbiamo organizzato corsi, attività motorie e altri piacevoli eventi da condividere insieme, ma non pensavamo che la situazione vissuta la scorsa primavera potesse riaffacciarsi. Invece così purtroppo è avvenuto e, quindi, in nome della sicurezza e della tutela della salute dei docenti, degli iscritti e dei loro cari, con grande disappunto mio e del direttivo, siamo giunti alla decisione di rinviare il tutto alla luce del nuovo decreto e dell’aumento costante di positivi».

Nonostante il calendario fosse pronto per far ripartire in sicurezza l’anno accademico, il sodalizio ha preso la decisione dello stop in attesa di tempi e momenti migliori. La segretaria è a disposizione per ulteriori informazioni: segreteria@unitrecivitanova.it.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook: facebook.com/viverecivitanova/ e Twitter: twitter.com/viv_civitanova.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 27-10-2020 alle 11:15 sul giornale del 28 ottobre 2020 - 226 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bzS1