Il nodo personale per il Covid Hospital, Cgil: "Attingere alle graduatorie di altre amministrazioni"

1' di lettura 26/10/2020 - Sos personale sanità. Matteo Pintucci, segretario generale Fp Cgil Marche, lancia l’allarme sulle carenze di organico nelle strutture regionali. «Dobbiamo mettere in campo tutti gli strumenti necessari, anche la possibilità di attingere dalle graduatorie di altre amministrazioni – sottolinea Pintucci – questa può essere la strada percorribile per avere soluzioni immediate, che chiediamo da tempo».

Secondo le stime della Fp Cgil, «mancano all’appello tanti professionisti della sanità, non ci sono ad oggi graduatorie utilizzabili ma dobbiamo agire subito tenuto conto dei tetti di spesa ricalcolati e delle opportunità contenute nel decreto Rilancio». Tra l’altro la questione del personale si pone anche in relazione alla riapertura del Covid Hospital di Civitanova Marche. «Occorre agire il prima possibile – conclude Pintucci – martedì, alla riunione con i vertici della sanità, verificheremo tutte le possibilità in campo».

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook: facebook.com/viverecivitanova/ e Twitter: twitter.com/viv_civitanova.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-10-2020 alle 16:14 sul giornale del 27 ottobre 2020 - 179 letture

In questo articolo si parla di attualità, sindacato, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bzLJ





logoEV
logoEV