Calcio: Bologna fa a fette la Vis

2' di lettura 26/10/2020 - La Vis Civitanova incappa in una sconfitta in quel di Bologna. Contro la locale compagine, le rossoblu si arrendono per 8-0. Troppo netto il divario tecnico tra le due squadre e, complice anche qualche errore in fase difensiva delle ragazze di mister Giordano Perini, la Vis Civitanova torna a casa a mani vuote.

Nel primo tempo sono state sei le rete subite da Monzi, con la prima nata da un’incomprensione tra arbitro, guardalinee e lo stesso portiere rossoblu, e nonostante ciò la Vis Civitanova ha tentato di giocare per rimettersi in carreggiata ma alla lunga la qualità del Bologna è venuta fuori, tanto che al riposo lungo si è andati sul 6-0. Nella ripresa non è cambiata l’inerzia della gara ed alla fine il punteggio ha sorriso alle locali.

«Abbiamo subito il primo gol su una situazione nata da una non segnalazione di un fuorigioco – commenta mister Perini – poi però il divario tecnico si è visto. Sapevamo che il Bologna era una squadra giovane ma talentuosa e ne abbiamo avuto la conferma. Anche queste sconfitte devono servirci per il nostro percorso di crescita».

BOLOGNA - VIS CIVITANOVA 8-0 (6-0 pt)

BOLOGNA: Bassi, Giuliano, Becchimanzi (76’ Hassanaive), Marcanti, Simone, Rambaldi, Sciarrone, Arcamone, Mastel, Magnusson, Minelli A disp. Sassi, Racioppo, Berselli, Shili, Filippini, Cartarasa, Pantelli, Zanetti. All.: Galasso.

CIVITANOVA: Monzi V., Ferrini (51’ Parmegiani), Langiotti, Bracalente (51’ Fermani), Coccia, Monzi C. (54’ Ciccalè), Natalini, Lanciotti, Ranzuglia (56’ Babucci), Poli, Rastelli (43’ Brutti) A disposizione: Serenelli, Lelli, Boccanera. All.: Perini

Arbitro: Majrani di Firenze

Reti: Mastel 15’, 20’ e 45’, Minelli 19’, Magnusson 30’ e 60’, Arcamone 38’, Hassanaive 77’.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook: facebook.com/viverecivitanova/ e Twitter: twitter.com/viv_civitanova.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-10-2020 alle 09:16 sul giornale del 27 ottobre 2020 - 205 letture

In questo articolo si parla di sport, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bzIg