Volley: la doppietta in trasferta della Lube inizia da Monza

4' di lettura 10/10/2020 - Secondo impegno in trasferta in SuperLega Credem Banca per la Cucine Lube Civitanova che domenica (ore 18, diretta Eleven Sports e Radio Arancia) scende in campo all’Arena di Monza per affrontare il Vero Volley nella quarta giornata di andata del massimo campionato.

Sarà la prima di due trasferte ravvicinate per i cucinieri: mercoledì, infatti, Juantorena e compagni saranno di scena a Piacenza per la quinta di andata. Ma prima ci sarà l’ostacolo Monza, ambiziosa formazione che ha aperto la stagione con una vittoria prestigiosa sul campo di Modena ma è andata poi incontro a due sconfitte consecutive: i biancorossi dovranno stare attente alla voglia di riscatto dei lombardi per centrare il quarto successo consecutivo in questo avvio di campionato dopo le vittoria a Verona e in casa con Ravenna e Trento. Sabato pomeriggio, dopo l’allenamento tecnico del mattino all’Eurosuole Forum, i biancorossi partiranno per Monza.

La formazione allenata da Fabio Soli avrà a disposizione per la prima volta (dalla quarta di campionato secondo il regolamento) lo schiacciatore Filippo Lanza, arrivato in corsa in Lombardia da Perugia. Si affiancano a lui nel reparto il croato Sedlacek e il ceco Dzavoronok. La regia è affidata a Orduna mentre il ruolo di opposto è del giovane talento turco Lagumdzija, appena arrivato nel campionato italiano. Al centro Monza ha acquistato l’esperienza dello statunitense Max Holt in coppia con Galassi (con l’alternativa Beretta). Nel ruolo di libero a disposizione Brunetti e Federici.

«A Monza sarà una partita importante, veniamo da due vittorie casalinghe con Ravenna e con Trento, quest’ultima frutto di un bel lavoro di squadra – afferma Marco Falaschi, centrale della Lube – ci attende un match ostico, contro una squadra che è stata capace di espugnare il campo di Modena, ma che nelle due gare successive ha rimediato due sconfitte consecutive e quindi avrà voglia di riscattarsi in casa propria. Credo che per l’esito del match molto dipenderà da noi, da come approcciamo la partita: dobbiamo farlo nella maniera giusta, come già avvenuto con Trento. Monza è una buona squadra con ottime individualità a disposizione, ma ritengo che molto passi dalle nostre mani».

«Civitanova è sicuramente uno tra gli avversari più ostici del campionato – dice il coach monzese Fabio Soli – questo però ci stimola a mettere in campo tutto quello che abbiamo, cosa che in questo momento è ciò di cui abbiamo bisogno. Dobbiamo scendere in campo battaglieri e convinti dei nostri mezzi per lavorare su quello che nelle ultime partite ci è mancato: la continuità. Servizio e muro sono un po’ venuti meno nelle ultime gare. Stiamo lavorando per riportarlo ai livelli dei primi match di campionato, anche se contro di loro non sarà semplice considerato la qualità in attacco che hanno. Finalmente avremo Lanza a disposizione, in questo momento ancora impegnato a recuperare la forma persa nei sei, sette mesi di inattività. Si sta impegnando tanto e la sua esperienza ed il suo talento saranno d’aiuto certamente nella gara di domenica».

La gara sarà diretta da Dominga Lot di Treviso e Armando Simbari di Milano. Nelle 13 gare giocate finora con la formazione brianzola, i biancorossi hanno sempre conquistato la vittoria. Monza va a caccia dunque del primo successo della sua storia contro la Cucine Lube.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook: facebook.com/viverecivitanova/ e Twitter: twitter.com/viv_civitanova.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 10-10-2020 alle 09:03 sul giornale del 10 ottobre 2020 - 76 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bygw





logoEV