Morrovalle: troppe defezioni, l'opposizione salva il numero legale in consiglio comunale, "questa è la maggioranza rinnovatrice"

3' di lettura 30/09/2020 - La maggioranza rinnovatrice si presenta in consiglio comunale senza numero legale. Solo grazie al senso di responsabilità dell’opposizione la seduta di martedì sera si è potuta svolgere. Per il resto, il solito noioso refrain in cui la maggioranza, ormai in campagna elettorale a carico della collettività, si prepara ad una colata di asfaltature ed inaugurazioni, promesse di “realizzerò e tagli di nastri in vista delle elezioni della primavera 2021.

Per questo troviamo somme ingenti (1.250.000 euro in due diversi stralci da 750.000 + 500.000 euro) tutte concentrate sul 2020, quando con una seria programmazione fin dall’inizio consiliatura si potevano tenere strade più decenti e sicure nell’arco dei cinque anni, senza fare, come avveniva nella Prima Repubblica, che la prossimità delle elezioni era scandita dall’arrivo delle asfaltature.

Lo stesso dicasi per la realizzazione della pista ciclabile, che vede la realizzazione di un primo stralcio di 200 mila solo per una passarella ed inaugurazione con fascia tricolore in prossimità delle elezioni. Idem con patate per la riqualificazione del Pincetto: unico obiettivo è l’inaugurazione con tanto di passerella.

Ognuna di queste cose in sé sono utili, ma senza un serio progetto per la città, sulla vocazione che deve avere, sulle idee da mettere in campo, sui progetti per realizzarle e sui fondi da reperire, ogni opera resta fine a se stessa e serve solo a prendere qualche applauso e voto, ma non serve alla crescita della città. Dimostrazione ne è il centro storico, ormai praticamente abbandonato a se stesso e senza nessuna prospettiva per il futuro.

Per fortuna anni addietro è stato pensato, progettato e realizzato il parco Pegaso nella frazione di Trodica, luogo di incontro e aggregazione, che ci invidia la provincia intera. Un cuore verde e pulsante, che i Rinnovatori pur di accontentare qualche futuro elettore sono riusciti a deturparlo con una colata di cemento per una gancia di bocce. Questa la differenza. Chi progetta, pensa al futuro e realizza un parco verde e chi pensa a domani mattina, che ha come unico scopo quello di ottenere consenso e poi fa colare cemento nel verde del nostro parco.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook: facebook.com/viverecivitanova/ e Twitter: twitter.com/viv_civitanova.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 30-09-2020 alle 15:02 sul giornale del 01 ottobre 2020 - 343 letture

In questo articolo si parla di politica, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bxlY





logoEV