Potenza Picena: Mister Bello d'Italia Giuseppe Duro sarà "Ambasciatore della bellezza" della città

2' di lettura 28/09/2020 - Vincitore della Finale nazionale del concorso “Mister Bello d’Italia 2020” svoltasi ad Alba Adriatica all’inizio di settembre, dove ha portato con orgoglio il nome di Potenza Picena alla ribalta del mondo della moda e dello spettacolo, Giuseppe Duro, potentino doc, è stato ricevuto in municipio dal sindaco Noemi Tartabini.

Ad accompagnarlo all’incontro, svoltosi nella sala giunta del Palazzo del Comune, la mamma Gianna Tramannoni, prima sostenitrice di Giuseppe e all’occorrenza segretaria-manager. Giuseppe Duro, 19 anni, studia al Liceo Artistico di Macerata oltre ad essere un valente calciatore nato nelle giovanili del Potenza Picena ed ora in forza al Loreto. Da tre anni è entrato, quasi per gioco, nel mondo delle sfilate e dei concorsi di bellezza fino ad ottenere l’ambito titolo di “Mister Bello d’Italia”. Un ragazzo con i piedi per terra che guarda al futuro con concretezza: «Per ora mi godo questo momento che mi ha dato l’opportunità di avere alcuni contratti con brand nazionali della moda – ha detto Giuseppe – ma nel mio futuro c’è altro. Conseguito il diploma delle superiori vorrei iscrivermi al corso di laurea in Fisioterapia e, magari, avviare uno studio per conto mio».

Tartabini ha voluto segnare questo momento importante per la vita di Giuseppe Duro, e di orgoglio per la comunità potentina, consegnandogli una pergamena, ideata e realizzata appositamente per l’occasione dall’artista Giusi Riccobelli, di “Ambasciatore della Bellezza di Potenza Picena”.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook: facebook.com/viverecivitanova/ e Twitter: twitter.com/viv_civitanova.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 28-09-2020 alle 11:15 sul giornale del 29 settembre 2020 - 496 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bw0e





logoEV