Recanati: nelle strade rurali "imbrecciature elettorali frettolose", la denuncia dell'Udc

1' di lettura 26/09/2020 - Dicevano che fosse il metodo elettorale della DC asfaltare e imbrecciare strade prima delle elezioni: i vecchi comunisti lo contestavano con violenza e con ragione diremmo. Ma anche i nuovi comunisti, o comunque i loro giovani eredi, hanno acquisito questo stile: fare una cosa giusta e doverosa nel momento sbagliato, tutto pur di raggranellare qualche voto in più.

Piccoli peccati di giovani vecchi incapaci di guardare al di là del loro naso e dei loro interessi, il modo per far affossare il paese è proprio questo. La Repubblica cede sotto il peso degli interessi privati e personali e il bene pubblico si va a far friggere. Succede così che un’imbrecciatura frettolosa e pre-elettorale disposta dall'amministrazione Bravi/Fiordomo finisce nei fossi, ostruendoli: sarà spazzata dalla prima pioggia e non sarà servita a niente. Qualche decina dii migliaia di euro buttati: pazienza, non è la fine del mondo, ne abbiamo ancora tanti da sprecare.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook: facebook.com/viverecivitanova/ e Twitter: twitter.com/viv_civitanova.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 26-09-2020 alle 14:45 sul giornale del 28 settembre 2020 - 283 letture

In questo articolo si parla di attualità, udc, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bw50





logoEV