Emigrati civitanovesi di rientro a casa, ecco gli interventi finanziati dalla Regione

2' di lettura 14/09/2020 - L’assessorato ai servizi sociali rende noto che la regione Marche promuove e finanzia interventi in favore di cittadini emigrati marchigiani (per origine, discendenza fino al 3° grado o residenza) e loro familiari o discendenti.

Tra i requisiti occorre essere cittadini italiani di origine marchigiana e residenti nel comune di Civitanova Marche e aver maturato un periodo di permanenza all’estero non inferiore a tre anni. Inoltre, occorre essere rientrati definitivamente nelle Marche da non più di tre anni (requisito attestato da dichiarazione del Consolato). Per gli emigrati in disagiate condizioni economiche per le spese del viaggio di rientro, il contributo è nella misura massima del 50% delle spese ritenute ammissibili.

Le richieste dovranno pervenire al comune di Civitanova – ufficio protocollo, piazza XX Settembre, o via pec al seguente indirizzo: comune.civitanovamarche@pec.it entro il 18/09/2020, pena l’esclusione il bando e la modulistica sono visionabili sul sito del comune al seguente indirizzo: www.comune.civitanova.mc.it nella sezione “bandi di concorso – bandi di benefici economici” o possono essere ritirati gli appositi moduli in distribuzione presso l’Urp (ufficio relazioni con il pubblico) sito al piano terra del comune, tutti i giorni dal lunedì al venerdì e il martedì e giovedì pomeriggio dalle 15.30 alle 17.30. Per informazioni rivolgersi ai seguenti numeri di telefono: 0733/822255 – 0733/822216 (responsabile del procedimento dott.ssa Trobbiani Oliana).

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook: facebook.com/viverecivitanova/ e Twitter: twitter.com/viv_civitanova.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-09-2020 alle 12:17 sul giornale del 15 settembre 2020 - 260 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bvVT





logoEV