Calcio: la Vis Civitanova si prepara al debutto in Serie C, prima amichevole convincente contro Spoleto

3' di lettura 14/09/2020 - La Vis Civitanova di calcio a 11 scalda i motori in vista della prossima stagione. È iniziata la preparazione della squadra rossoblu, agli ordini del confermatissimo mister Giordano Perini e del suo vice Roberto Mecozzi, che si appresta a vivere il campionato di serie C nazionale.

Un’avventura nuova per la squadra civitanovese, reduce dal brillante campionato di Eccellenza e che adesso dovrà misurarsi con una nuova sfida ancora più appassionante. La dirigenza rossoblu ha mantenuto sostanzialmente inalterato il blocco della passata annata sportiva e le ragazze si stanno allenando presso il campo di Fontespina, con alcuni volti nuovi. «Abbiamo iniziato a ranghi ridotti per motivi lavorativi di alcune ragazze – commenta mister Perini – quindi la stagione ufficiale è iniziata la scorsa settimana, visto che siamo al completo. Da giovedì siamo 23 in modo da prepararci con calma per il campionato di serie C, totalmente nuovo per tutti, e con l’impegno da parte mia, del mio secondo e della società, di cercare di raggiungere una salvezza il prima possibile. Sappiamo già che sarà un campionato diverso ma ci dobbiamo preparare bene, con gli stimoli giusti, e le motivazioni di far parte di un campionato nazionale deve essere la nostra forza per andare a giocare con tutte a viso aperto, giocando a calcio come sanno fare bene le mie giocatrici».

Come detto squadra che vince non si cambia, con alcune new entry. «Abbiamo la fortuna di avere diverse giocatrici nuove – continua Perini – sono arrivate tra le altre anche Aurora Coccia e Chiara Ferrini dalla Jesina. Rimane anche la nostra bomber Lanciotti che nonostante i molti impegni di lavoro ha deciso di rimanere».

Come detto rossoblu già al lavoro per arrivare pronte ai prossimi impegni. «Avendo un gruppo così interessante, per una categoria difficile – prosegue il trainer della Vis – cercheremo io e Mecozzi di prepararle al meglio dalla condizione fisica a quella tecnica, poi ci metteremo tutto il nostro impegno in campo, poi se ce lo meriteremo magari avremmo la possibilità di ripetere questa esperienza, altrimenti torneremo da dove siamo arrivati. Per concludere sono convinto che facendo inserire prima possibile le nuove nel gruppo potremmo sicuramente dire la nostra facendo sacrifici, senza sacrifici sarà difficile».

Nel frattempo nella prima uscita amichevole in casa del Ducato Spoleto, disputata domenica, è arrivato un successo per 1-4. Un primo esame superato bene in vista dell’avvio del campionato.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook: facebook.com/viverecivitanova/ e Twitter: twitter.com/viv_civitanova.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 14-09-2020 alle 18:07 sul giornale del 15 settembre 2020 - 180 letture

In questo articolo si parla di

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bvYV





logoEV