"La tutela del benessere dei ragazzi sia primaria", il monito del presidente degli psicologi Katia Marilungo

karia marilungo presidente dell'ordine degli psicologi delle marche 2' di lettura 13/09/2020 - Il rientro a scuola quest’anno ha un valore speciale. È stato uno dei temi più caldi degli ultimi 6 mesi che ha visto enorme sforzo e impegno da parte dei molti attori coinvolti: comitati tecnici, istituzioni, dirigenti, corpo docente, personale ata, famiglie e studenti stessi.

L’Ordine degli psicologi ha mantenuto costantemente interlocuzioni politiche e istituzionali, lavorato con i gruppi di lavoro regionali e nazionali, la comunità professionale ha dato il proprio contributo per una ripartenza “in sicurezza psicologica”. Data la complessità tanti aspetti sono restano mancanti lasciando tutti in una condizione di “sospensione” tra l’emergenza e l’importanza; tra necessità di ripresa e sicurezza, tra sorriso e mascherina tra voglia di urlare e droplet, tra programma didattico e bisogno di condividere emozioni e vissuti.

Vogliamo dirci che c’eravamo davvero dietro gli schermi. Nello zaino quest’anno ci sono anche i nostri traumi, più o meno intensi, che la fine del lockdown e la ripresa della socializzazione hanno solo in parte sanato, ci sono i nostri vissuti sospesi. La condizione di sospensione richiede equilibrio e la tutela del benessere psicologico è ora necessaria nel processo di ripresa affinché dall’emergenza si passi all’importanza e l’importanza non ritorni ad essere emergenza.

Alle famiglie chiamate a “fare comunità educante”, auguriamo di sentirsi supportati dalle istituzioni e l’importante ruolo che rivestono nella funzione educativa dei più giovani. Ai colleghi chiediamo di tenere sempre alta l’attenzione sulle tematiche della prevenzione del benessere psicologico, unico strumento per sostenere e prevenire i bisogni sociali emergenti. «Se vuoi l’arcobaleno, devi sopportare la pioggia»; agli studenti auguriamo di adattarsi alle circostanze di vita ma anche di non esitare a chiedere aiuto in caso di necessità e di far valere sempre i propri diritti, salute psicologica inclusa.

Katia Marilungo (Presidente)
Federica Guercio (Consigliere segretario referente per la psicologia scolastica)

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook: facebook.com/viverecivitanova/ e Twitter: twitter.com/viv_civitanova.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 13-09-2020 alle 18:19 sul giornale del 14 settembre 2020 - 219 letture

In questo articolo si parla di attualità, Ordine Psicologi Marche, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bvRJ





logoEV