Basket: Rossella, calendario tutto in salita in avvio, per coach Mazzalupi "dura, ma pensiamo a noi"

3' di lettura 12/09/2020 - Il Settore Agonistico della FIP ha reso noto in giornata il calendario ufficiale del prossimo campionato di Serie B, che vedrà la Rossella ai nastri di partenza del girone C.

Inizio tutto in salita per la squadra di coach Mazzalupi, che dopo l’esordio casalingo di domenica 15 novembre con la sfida alla favorita numero uno del girone, la Ristopro Fabriano, affronterà nella prima parte della stagione tutte le formazioni maggiormente accreditate per i piani alti della classifica. E allora la prima trasferta sarà quella di sabato 21 novembre sul campo della Tenuta Belcorvo San Vendemiano, poi primo dei sette turni infrasettimanali della stagione che arrivàò già mercoledì 25 novembre al PalaRisorgimento per il match contro la Antenore Padova dell’ex biancoblu Corrado Bianconi e mese di novembre che si chiude domenica 29 sul campo della Pallacanestro Roseto dell’altro grande ex, Valerio Amoroso.

Occhio particolare ovviamente agli altri derby marchigiani: quello con la Goldengas Senigallia arriverà domenica 6 dicembre al PalaRisorgimento, dove il giorno della Befana, il 6 gennaio, scenderà la Luciana Mosconi Ancona. Ancora in casa la sfida di andata contro la Sutor Montegranaro, fissata per mercoledì 13 gennaio, mentre un girone di andata da 8 partite casalinghe su 15 andrà in archivio domenica 31 gennaio con l’ultimo derby, quello esterno sul campo della Aurora Jesi. La regular season vedrà invece il suo atto finale domenica 2 maggio. Il calendario completo è consultabile sul sito di Lega Nazionale Pallacanestro (https://www.legapallacanestro.com/serie-b).

Questo il commento al calendario di coach Emanuele Mazzalupi: «Sicuramente ci aspetta un inizio molto impegnativo, con le tre grandi favorite del girone, Fabriano, Cividale e Roseto, da affrontare nelle prime sei giornate oltre ad altre squadre toste come San Vendemiano e Padova. Un bel banco di prova sicuramente, ma non dobbiamo pensarci più del dovuto. Quello del calendario è sempre un discorso molto relativo ed ipotetico, perché in fin dei conti parliamo di un girone di andata che dura praticamente due mesi, anomalo rispetto agli standard. Conterà molto la preparazione fisica e tattica che le singole squadre riusciranno a raggiungere, per cui dobbiamo focalizzarci primariamente su noi stessi prima che sugli avversari. Dovremo andare a giocarci ogni partita con la massima serenità, pensando ad un percorso di crescita che è appena iniziato e che durerà per tutto il campionato».

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Whatsapp e Telegram di Vivere Civitanova.
Per Whatsapp aggiungere il numero 348.7699158 alla propria rubrica ed inviare allo stesso numero un messaggio.

Per Telegram cercare il canale @viverecivitanova o cliccare su t.me/viverecivitanova.

Sono attivi anche i nostri canali social: Facebook: facebook.com/viverecivitanova/ e Twitter: twitter.com/viv_civitanova.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-09-2020 alle 09:39 sul giornale del 14 settembre 2020 - 221 letture

In questo articolo si parla di sport, comunicato stampa

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.biz/bvLQ





logoEV